Scandalo airbag Takata, richiamate 6 milioni di vetture

"Il dispositivo passeggero è a rischio esplosione", coinvolte sei case automobilistiche tra cui Fiat-Chrysler

L'azienda nipponica Tataka, fornitrice di Airbag a numerose case automobilistiche. è al centro di un nuovo scandalo che ha costretto milioni di vetture al richiamo. Il motivo? Il dispositivo centrale passeggero è a rischio esplosione.

Un difetto, causato da umidità, temperatura, condensa ed una miscela di nitrato d'ammonio utilizzato dalla Tataka, che causa l'esplosione di schegge le quali possono colpire il passeggero. Un guasto che avrebbe causato almeno dieci morti e 139 feriti.

Il caso-Tataka riguarda sei case automobilistiche, ma soprattutto Fiat-Chrysler, che è stata costretta al recall di ben 4,322,870 di vetture

Queste le case coinvolte:

Mazda ha richiamato 731,628 auto

Subaru  383,101

Nissan 402.450

Mitsubishi 38628

Ferrari 2820

 

Ma il difetto-airbag, come dicevamo, riguarda soprattutto Fiat-Chrysler. Questi i moelli coinvolti.

Chrysler Aspen prodotte dal 2007 al 2009

Chrysler 300 prodotte dal 2005 al 2012
Dodge Challenger prodotte dal 2008 al 2012
Dodge Charger sedan prodotte dal 2006 al 2012

Dodge Dakota prodotti dal 2005 al 2011
Dodge Durango prodotti dal 2004 al 2009
Dodge Magnum prodotti dal 2005 a 2008
Dodge Ram 1500 prodotti dal 2004 al 2008
Dodge Ram 2500 prodotti dal 2005 al 2009
Dodge Ram 3500 prodotti dal 2006 al 2010
Dodge Ram 3500 prodotti dal 2007 al 2010
Dodge Ram 4500e 5500 prodotti dal 2008 al 2010
Jeep Wrangler prodotti dal 2007 al 2012

 

Se vuoi aggiornamenti su SCANDALO AIRBAG TAKATA, RICHIAMATE 6 MILIONI DI VETTURE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 01 giugno 2016

Vedi anche

Ladri cercano un colpo alla Fast&Furious: finisce malissimo

Ladri cercano un colpo alla Fast&Furious: finisce malissimo

Tre ragazzi, a bordo di una moto, hanno cercato di aprire il portellone posteriore di un camion in corsa, ecco com'è andata...il video

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Reuters: "In corso contatti tra il colosso di Wolfsburg e la società di consulenza Evercore"

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Una formula che consente di ottenere un vantaggio economico accettando di incollare delle pellicole pubblicitarie sulla propria auto.