Il costo del carburante schizza in alto nel weekend

Benzina e diesel, Eni aumenta di 2 centesimi il prezzo consigliato

Cattive notizie dalle pompe di benzina. Dopo mesi in cui i prezzi hanno subito cali anche consistenti, nel weekend si è registrata una inversione di tendenza inaugurata da Q8 e consolidata da Eni.

Venerdì l'azienda kuwaitiana ha aperto una strada percorsa sia da Tamoil ( +1 centesimo su benzina e diesel) che da da TotalErg (+1 sul diesel). Successivamente, Eni ha consigliato di aumentare il prezzo di benzina e diesel di di due centesimi al litro.

Alle 8 di domenica mattina, questi i prezzi rilevati in media da Staffetta Quotidiana: benzina self service a 1,452 euro/litro (+0,2 cent, pompe bianche 1,426), diesel a 1,267 euro/litro (+0,3 cent, pompe bianche 1,242).

Benzina servito a 1,547 euro/litro (+0,2 cent, pompe bianche 1,462), diesel a 1,366 euro/litro (+0,4 cent, pompe bianche 1,280).

Gpl a 0,533 euro/litro (invariato, pompe bianche 0,516), metano a 0,981 euro/kg (+0,1 cent, pompe bianche 0,974).

 

 

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su IL COSTO DEL CARBURANTE SCHIZZA IN ALTO NEL WEEKEND inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 16 maggio 2016

Vedi anche

Alfa Romeo Giulia Milano, in Cina 33" per venderne 350 online

Alfa Romeo Giulia Milano, in Cina 33" per venderne 350 online

E' accaduto durante un evento promosso da Alibaba, il "Tmall Super Brand Day"

Gp Australia, Mercedes e Ferrari partono alla grande

Gp Australia, Mercedes e Ferrari partono alla grande

A Melbourne le nuove monoposto schizzano: il più veloce nelle prove libere è Hamilton con 1:24.220, -5" rispetto al 2016!

Porsche, maxi bonus a tutti i dipendenti

Porsche, maxi bonus a tutti i dipendenti

La casa tedesca festeggia gli utili del 2016 ricompensando i lavoratori con 9.111 euro