Il costo del carburante schizza in alto nel weekend

Benzina e diesel, Eni aumenta di 2 centesimi il prezzo consigliato

Cattive notizie dalle pompe di benzina. Dopo mesi in cui i prezzi hanno subito cali anche consistenti, nel weekend si è registrata una inversione di tendenza inaugurata da Q8 e consolidata da Eni.

Venerdì l'azienda kuwaitiana ha aperto una strada percorsa sia da Tamoil ( +1 centesimo su benzina e diesel) che da da TotalErg (+1 sul diesel). Successivamente, Eni ha consigliato di aumentare il prezzo di benzina e diesel di di due centesimi al litro.

Alle 8 di domenica mattina, questi i prezzi rilevati in media da Staffetta Quotidiana: benzina self service a 1,452 euro/litro (+0,2 cent, pompe bianche 1,426), diesel a 1,267 euro/litro (+0,3 cent, pompe bianche 1,242).

Benzina servito a 1,547 euro/litro (+0,2 cent, pompe bianche 1,462), diesel a 1,366 euro/litro (+0,4 cent, pompe bianche 1,280).

Gpl a 0,533 euro/litro (invariato, pompe bianche 0,516), metano a 0,981 euro/kg (+0,1 cent, pompe bianche 0,974).

 

 

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su IL COSTO DEL CARBURANTE SCHIZZA IN ALTO NEL WEEKEND inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 16 maggio 2016

Vedi anche

Adam Carolla mette in vendita la sua collezione di rarissime Lamborghini

Adam Carolla mette in vendita la sua collezione di rarissime Lamborghini

L'attore e doppiatore statunitense manda sul mercato vetture dal valore complessivo di circa 4 milioni e mezzo di dollari

Matteo Renzi al volante della Lamborghini Huracán LP610

Matteo Renzi al volante della Lamborghini Huracán LP610

Il presidente del consiglio in visita allo stabilimento di Sant'Agata Bolognese

Ferrari F40: prima il restauro, poi le fiamme

Ferrari F40: prima il restauro, poi le fiamme

Incendio per il gioiello di Maranello del 1987: colpa di una autocombustione che si è generata nel vano motore