Una Lancia Flaminia Sport all’asta

Potrebbe essere venduta – secondo le stime – fino ad un massimo di 490/580 mila euro.

Una Lancia Flaminia Sport all'asta

di Giovanni Mercadante

10 maggio 2016

Potrebbe essere venduta – secondo le stime – fino ad un massimo di 490/580 mila euro.

Una Lancia Flaminia Sport, prima serie del 1959, è stata messa all’asta. Motore V6 da 2,5 litri e 119 CV, coupé con carrozzeria Zagato, fari carenati, dipinta di nero e recentemente restaurata potrebbe essere venduta – secondo le stime – fino ad un massimo di 490/580 mila euro.

Un gioiellino che se conteso da diversi collezionisti, potrebbe raggiungere un nuovo record mondiale.Tra le caratteristiche di questo esemplare disegnato da Ercole Spada e modellato da Zagato, bisogna annoverare una meccanica davvero all’avanguardia per quell’epoca: nell’auto, infatti, venne inserito il primo motore V6 della storia, la trazione posteriore, le sospensioni semi-indipendenti De Dion, la carrozzeria in allumino e quattro freni a disco.

Il numero di telaio della Lancia è 824.00 1057: originariamente era bianca con interni rossi. Ha trascorso la maggior parte del suo tempo negli Stati Uniti e l’ultimo proprietario europeo l’ha restaurata come la vediamo oggi.