Nurburgring, ma quanto mi costi? L'acquisto di un miliardario russo

Viktor Kharitonin rileva il 99% delle quote azionarie del circuito tedesco

Lui si chiama Viktor Kharitonin ed è l'uomo che salvato due volte il Nurburgring. Il miliardario, proprietario della Pharmstandard, azienda leader del mercato farmaceutico russo, ha rilevato il 99% delle quote azionarie del circuito.

Kharitonin nel 2014 aveva già acquistato l'80% delle azioni del Nurburgring, sborsando circa 183 milioni di euro. Operazione che aveva impedito il fallimento, e la conseguente chiusura, del glorioso complesso che, oltre alla pista, comprende anche l'anello nord di 21 chilometri.

Stavolta l'acquisto è costato 38 milioni di euro. Kharitonin ha il 99% delle azioni, l'1% resta tra le mani di GetSpeed.

Secondo quanto ha riferito Forbes Russia, il tycoon russo vuole far tornare la Formula 1 al Nurburgring, dopo l'assenza del 2015 causato dal mancato accordo tra i vertici del circuito e Bernie Ecclestone.

Se vuoi aggiornamenti su NURBURGRING, MA QUANTO MI COSTI? L'ACQUISTO DI UN MILIARDARIO RUSSO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 28 aprile 2016

Vedi anche

Alfa Romeo Giulia Milano, in Cina 33" per venderne 350 online

Alfa Romeo Giulia Milano, in Cina 33" per venderne 350 online

E' accaduto durante un evento promosso da Alibaba, il "Tmall Super Brand Day"

Gp Australia, Mercedes e Ferrari partono alla grande

Gp Australia, Mercedes e Ferrari partono alla grande

A Melbourne le nuove monoposto schizzano: il più veloce nelle prove libere è Hamilton con 1:24.220, -5" rispetto al 2016!

Porsche, maxi bonus a tutti i dipendenti

Porsche, maxi bonus a tutti i dipendenti

La casa tedesca festeggia gli utili del 2016 ricompensando i lavoratori con 9.111 euro