Il Cda Ferrari accoglie John e Lapo Elkann

Alcune novità nel consiglio d’amministrazione della Casa di Maranello

Il Cda Ferrari accoglie John e Lapo Elkann

di Giuseppe Catino

18 aprile 2016

Alcune novità nel consiglio d’amministrazione della Casa di Maranello

Novità nel Cda Ferrari, con l’arrivo di Delphine Arnault, John Elkann, Lapo Elkann, Maria Patrizia Grieco e Adam Keswick.

Gli azionisti hanno inoltre approvato il bilancio 2015 e rieletto i membri del Consiglio. Marchionne è stato confermato nel ruolo di presidente. Fino al 2 maggio Amedeo Felisa resterà Ceo, poi passerà all’ incarico di consulente.

Via libera anche alla distribuzione, per il 30 maggio, di 0,46 euro di dividendo ad azione per complessivi 87 milioni di euro.

La Ferrari ha chiarito l’obiettivo di mercato del 2016: la produzione di 7.900 vetture contro le 7.664 del 2015. “Se le condizioni di mercato ce lo permetteranno, nei prossimi anni aumenteremo la produzione”, ha dichiarato Sergio Marchionne.