Tutti i modelli "pesci d'aprile" del 2016

Fantasia al potere: ecco i modelli annunciati l'1 aprile, ma che non vedremo mai in circolazione, forse!

Sono stati tanti i modelli annunciati l'1 aprile. "Pesci" confezionati ad uso e consumo dei tanti appassionati, molti dei quali hanno davvero creduto che a breve sarebbero potute andare in circolazione vetture a dir poco stravaganti.

La Abarth 5995 Gelato ad esempio. Un chiosco superveloce per arrivare da clienti attanagliati da voglie improvvise.Per non parlare della Jeep Wrangler con griglia estraibile, qualora ci si trovasse in aperta campagna e si avesse voglia di un bel barbecue.

Pesci d'aprile anche per le Mini: così, ecco a voi la Mini Hipste, con cambio che permette l'inserimento di sole due marce. Quella avanti e la retro! C'è stato, poi, l'annuncio della misteriosa apertura a rasoio per le mini a tre porte.

La Toyota ha sbandierato, per la sua Aygo, lo sviluppo di una novità social: filtri per correggere le foto scattate dal volante, prima della pubblicazione su Instagram.

Mg, casa britannica, si è superata annunciando l'auto invisibile. La Citroen ha invece comunicato la sponsorizzazione dello stadio dell'Arsenal: la copertura di 9mila metri quadrati? Un tetto scorrevole come quello dei modelli dell'azienda transalpina!

Se vuoi aggiornamenti su TUTTI I MODELLI "PESCI D'APRILE" DEL 2016 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 04 aprile 2016

Vedi anche

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Reuters: "In corso contatti tra il colosso di Wolfsburg e la società di consulenza Evercore"

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Una formula che consente di ottenere un vantaggio economico accettando di incollare delle pellicole pubblicitarie sulla propria auto.

Gare clandestine nella provincia di Modena: tragedia sfiorata

Gare clandestine nella provincia di Modena: tragedia sfiorata

Una donna racconta: "Centrata in pieno da una Ferrari sulla Modena-Sassuolo, viva per miracolo"