La Porsche è distrutta, ma vale comunque tantissimo

Incredibile quotazione per questa supercar, che seppur devastata è stata venduta ad un prezzo altissimo

Certe vetture, si sa, non hanno prezzo. E ciò vale anche quando sono sfasciate. E' il caso di una Porsche 918 Spyder distrutta in un incidente stradale e venduta comunque ad un prezzo altissimo.

La vettura è stata battuta ad un'asta di supercar sinistrate a ben 100mila dollari! Si tratta di uno dei 918 esemplari costruiti dalla Casa tedesca tra il 2013 ed il 2015 al costo di 800mila euro.

Il modello in questione è quello che porta il telaio 830. Dopo aver percorso solo 92 miglia (circa 150 km) è andato completamente distrutto. Nonostante le sue condizioni, la Porsche 918 Spyder ha strappato comunque una quotazione altissima. Si tratta, dopo tutto, della più veloce auto prodotta dalla Porsche, grazie ad un motore spinto da 887 Cv.

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su LA PORSCHE È DISTRUTTA, MA VALE COMUNQUE TANTISSIMO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 24 marzo 2016

Vedi anche

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Il sistema HCCI che equipaggerà i futuri motori SKYACTIV a benzina permetterà di abbattere i consumi del 30%.

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

L'incredibile iniziativa di un uomo americano che si è presentato negli uffici con una carriola piena di spiccioli ammontanti a 2.987,45 dollari

Cambio a doppia frizione: come funziona?

Cambio a doppia frizione: come funziona?

I segreti del cambio che ha rivoluzionato le trasmissioni automatiche