Polizia, ecco le nuove BMW 320 D Touring

Presentate al Compartimento della Polizia Stradale di Roma le nuove auto in dotazione alle forze dell'ordine.

Sono state presentate al Compartimento della Polizia Stradale di Roma le nuove BMW 320 D Touring che saranno date in dotazione alle forze dell’ordine e che andranno a sostituire le vecchie Alfa Romeo 159 Sportwagon.

Tra le caratteristiche di queste nuove auto, oltre all’introduzione di una serie di importanti tecnologie troviamo un propulsore turbodiesel 4 cilindri di 2.0 litri da 184 Cv di potenza e 380 Nm di Coppia motrice con un consumo medio di 4.9 litri/100 Km (Euro 6). Per quanto riguarda le prestazioni: da 0-100 km/h in 7.7 secondi e 230 Km/h di velocità massima.

La fornitura prevista è di 278 veicoli di cui 100 sono già operativi e 178 in corso di collaudo. Entro la fine del 2017, inoltre ci saranno altri 500 esemplari che verranno consegnati per un totale di circa 900 mezzi (comprese le 168 Fiat Freemont del 2014/15). 

Le auto non sono blindate ma hanno degli Ammortizzatori specifici che supportano il peso delle attrezzature di vigilanza e soccorso presenti nel bagagliaio (estintori, etilometro, segnaletica stradale e ganci di traino). Sul tetto delle auto oltre ai classici lampeggianti anche un pannello luminoso reclinabile che è in grado di visualizzare messaggi di allerta.

Foto: Polizia di Stato

Se vuoi aggiornamenti su POLIZIA, ECCO LE NUOVE BMW 320 D TOURING inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 23 marzo 2016

Vedi anche

Edd China lascia la conduzione di Affari a Quattro Ruote

Edd China lascia la conduzione di Affari a Quattro Ruote

La clamorosa decisione del 46enne presentatore e meccanico britannico

L

L'Università dei motori è realtà in Emilia-Romagna

4 atenei, Bologna, Ferrara, Parma e Modena-Reggio, danno la possibilità di specializzarsi in Advanced Automotive Engineering o Electronic Engineering

Il ruggito della Porsche 911 GT3 MY 2017

Il ruggito della Porsche 911 GT3 MY 2017

L'hypercar tedesca scatena la potenza del suo motore, il video da non perdere