Lorenzo, il significato del gesto sul podio

In Qatar il pilota spagnolo ha mimato la cucitura della bocca. Ecco perché

Lorenzo, il significato del gesto sul podio

di Giuseppe Catino

22 marzo 2016

In Qatar il pilota spagnolo ha mimato la cucitura della bocca. Ecco perché

Gli appassionati di Motogp si sono chiesti cosa si celasse dietro il gesto di Lorenzo, che sul gradino più alto del podio del Qatar ha mimato la cucitura delle labbra.

Il pilota spagnolo non si è sbilanciato sulle motivazioni: “Ognuno faccia le proprie riflessioni” si è limitato a dire. In tanti hanno pensato che fosse un dardo scagliato verso Valentino Rossi.

Sono ancora vive le polemiche del finale di stagione dello scorso anno, rinvigorite in Qatar dall’insofferenza che il pesarese ha dimostrato nei confronti del compagno di scuderia, quando questi lo ha involontariamente rallentato nel corso delle prove.

Ma, più che al dottore, le labbra cucite sarebbero state dedicate alla Yamaha, “rea” di aver già rinnovato il contratto a Rossi e di nicchiare davanti alla possibilità di prolungare il rapporto con l’iberico. Insomma, come a dire: “non ho intenzione di commentare le vostre scelte aziendali”.

Decisione che, Lorenzo se ne faccia una ragione, appare giustificata da almeno tre motivi:

1) Valentino Rossi, a dispetto dell’anagrafe, resta uno dei piloti più competitivi in circolazione.

2) E’ un’immagine che è ancora necessaria alla Yamaha e alla MotoGp. Personaggio, oltre che pilota, in grado di attirare spettatori e dunque quattrini.

3) Lo stesso Rossi ha firmato un accordo triennale con la Yamaha per la fornitura di moto destinate ai giovani talenti da crescere nella factory di Tavullia.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...