I software delle auto sono sicuri?

Un ricercatore ha dimostrato che i software chiusi delle auto sono vulnerabili.

Un ricercatore americano sulla sicurezza, Craig Smith, sostiene che i software che gestiscono le auto dovrebbero essere aperti in modo da essere il meno vulnerabili possibile. In questo modo infatti i software potrebbero essere analizzati da tante persone ma in questo caso, con i software chiusi di proprietà dei costruttori, questo non avviene.

 

Per verificare la sua ipotesi, Smith ha realizzato un malware con codice pericoloso in grado di attaccare i computer delle officine e che si trasmette nel software delle auto quando vengono collegati per la manutenzione. Ovviamente tutto a scopo dimostrativo per far emergere le falle del sistema. 

Se vuoi aggiornamenti su I SOFTWARE DELLE AUTO SONO SICURI? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 21 marzo 2016

Vedi anche

EmDrive: motore del presente o del futuro?

EmDrive: motore del presente o del futuro?

Qualcuno lo vuole già su aerei e navi, altri lo sognano su automobili sempre più veloci. Intanto si potrebbe andare su Marte in 70 giorni.

Venturi batte il record di velocità per veicoli elettrici

Venturi batte il record di velocità per veicoli elettrici

La Venturi BB-3 strappa il primato nella piana salata di Bonnevile, Usa

Quanto costa mantenere una supercar?

Quanto costa mantenere una supercar?

Il budget per mantenere un’auto sportiva è importante, ma non mancano le possibilità di risparmiare.