La rinascita del Deltone

La mitica Delta HF ritorna grazie al lavoro certosino di tre appassionati: ecco la Evoluzione Gt

Nuova Lancia Delta HF Integrale Concept: galleria

Altre foto »

Come una araba fenice che rinasce dalle proprie ceneri, riecco il mitico Deltone. La Lancia Delta Hf, riprodotta in chiave moderna da Angelo Granata, Enrico Cerfeda e Luigi Renna, tre appassionati di una delle vetture meglio riuscite del panorama automobilistico internazionale.

Per ragioni legali l'auto non potrà recare il nome della vettura icona degli anni '80 e '90, ecco perché i tre hanno scelto di chiamare la loro creatura Evoluzione Gt.

Così come racconta quattroruote, tutto è cominciato quando Angelo Granata ha provato ad immaginare una nuova versione della mitica Lancia. Enrico Cerfeda, appassionato di auto sportive, si innamora del progetto e lo propone all'imprenditore Luigi Renna, che dà il proprio assenso alla reincarnazione del 'deltone'.

Queste le caratteristiche dell'auto: motori Ibrido ed endotermico con iniezione ad idrogeno da 300 cavalli, trazione integrale ibrida tramite motori elettrici a magneti permanenti da 100 cv cadauno con 800 N/m di spunto.

La vettura dovrebbe avere inoltre un telaio monoscocca portante composto di fibra di Carbonio e freni anteriori con dischi di 380 mm x 32 a sei pistoni e posteriori con dischi di 280 mm x 28 a quattro pistoni; cerchi in lega leggera ricavati dal pieno tramite lavorazioni cnc misure 19″X 9″.

Quando potremo vederla? Molto presto, la presentazione ufficiale è prevista per il 10 aprile.

Se vuoi aggiornamenti su LA RINASCITA DEL DELTONE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 16 marzo 2016

Vedi anche

Il mistero dei motori Yamaha

Il mistero dei motori Yamaha

Flop al Mugello con due rotture in 4 ore. VR46: "Forse assemblati male"

In Svezia la prima autostrada elettrica del mondo

In Svezia la prima autostrada elettrica del mondo

A Gävle una lingua d'asfalto di 2 km che potrebbe rivoluzionare il mondo dei trasporti

Falli giganti per segnalare le buche su strada

Falli giganti per segnalare le buche su strada

É successo a Vetralla (Viterbo) dove qualche buontempone ha richiamato l'attenzione delle autorità sul dissesto stradale.