Musica a tutto volume in auto? É reato

La Cassazione ha confermato una condanna per "disturbo del riposo e delle occupazioni delle persone".

Ascoltare la musica a tutto volume in auto può essere considerato reato penale. Lo stabilisce la sentenza 7543 del 2016 della Cassazione, portata in evidenza dal sito studiocataldi.it.

 

Un automobilista del messinese che aveva installati nella sua auto tre amplificatori da 200 e da 1500 watts e che andava in giro per la città in ore notturne con la musica a palla, è stato fermato dalla polizia che dopo avergli sequestrato l’impianto, lo ha denunciato per disturbo del riposo e delle occupazioni delle persone. La denuncia si è trasformata ben presto in condanna poi confermata dalla Cassazione.

Se vuoi aggiornamenti su MUSICA A TUTTO VOLUME IN AUTO? É REATO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 29 febbraio 2016

Vedi anche

Accessori auto: ecco i più inutili (e costosi)

Accessori auto: ecco i più inutili (e costosi)

Ecco alcuni degli accessori meno funzionali, ma più costosi, che i costruttori offrono a richiesta.

Ferrari Enzo con verniciatura trasparente: il prezzo è da brividi

Ferrari Enzo con verniciatura trasparente: il prezzo è da brividi

Ecco quanto costa un esemplare della vettura della casa di Maranello unico al mondo

Gli clonano l

Gli clonano l'auto e riceve multe per infrazioni non commesse

La disavventura di un operaio 32enne, Corrado Scortegagna. Fdo: "Attenzione, fenomeno in estensione"