Musica a tutto volume in auto? É reato

La Cassazione ha confermato una condanna per “disturbo del riposo e delle occupazioni delle persone”.

Musica a tutto volume in auto? É reato

di Giovanni Mercadante

29 febbraio 2016

La Cassazione ha confermato una condanna per “disturbo del riposo e delle occupazioni delle persone”.

Ascoltare la musica a tutto volume in auto può essere considerato reato penale. Lo stabilisce la sentenza 7543 del 2016 della Cassazione, portata in evidenza dal sito studiocataldi.it.

 

Un automobilista del messinese che aveva installati nella sua auto tre amplificatori da 200 e da 1500 watts e che andava in giro per la città in ore notturne con la musica a palla, è stato fermato dalla polizia che dopo avergli sequestrato l’impianto, lo ha denunciato per disturbo del riposo e delle occupazioni delle persone. La denuncia si è trasformata ben presto in condanna poi confermata dalla Cassazione.

No votes yet.
Please wait...