F1 2016, nuovo format per le qualifiche

Ecco l’idea discussa a Ginevra e che dovrà essere vagliata dal Consiglio Mondiale della Fia il prossimo 4 marzo.

Un nuovo format per le qualifiche del sabato in Formula 1. É questa l’idea discussa a Ginevra e che dovrà essere vagliata dal Consiglio Mondiale della Fia il prossimo 4 marzo.

L’idea sarebbe quella di eliminare la macchina più lenta ogni 90 secondi. La Q1 avrà durata di 16 minuti in totale. Nel corso dei primi 7 la gara si svolgerà normalmente successivamente verrà eliminato il pilota più lento ogni minuto e mezzo e in maniera progressiva. Stessa cosa per quanto riguarda la Q2. Chi riuscirà a rimanere ancora in gara, avrà 6 minuti per girare liberamente, in seguito si procederà come nella prima sessione fin quando il tempo a disposizione non sarà terminato.

 

Nella Q3 avranno accesso solo i migliori 8 piloti che gareggeranno con le stesse modalità, le eliminazione si avranno dopo 15 minuti dei 14 a disposizione fin quando non rimarranno i migliori due che si batteranno per la pole position in un minuto e mezzo. Il nuovo format per le qualifiche, se confermato, verrà utilizzato nella stagione che si inaugurerà il 18-19-20 marzo prossimi.

Se vuoi aggiornamenti su F1 2016, NUOVO FORMAT PER LE QUALIFICHE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 24 febbraio 2016

Vedi anche

Dakar, 2017: Fiat Panda 4x4 Cross giunge al traguardo

Dakar, 2017: Fiat Panda 4x4 Cross giunge al traguardo

Si tratta della prima auto italiana a completare tutte le tappe

Automotive: come proteggere un’invenzione con i brevetti

Automotive: come proteggere un’invenzione con i brevetti

Una mini-guida per orientare nel modo più chiaro e semplice possibile chi ha intenzione di brevettare la propria invenzione.

Rosberg a Monaco se ne va in Ferrari

Rosberg a Monaco se ne va in Ferrari

Il campione del mondo di Formula 1 adora le auto della ex 'concorrenza'. Eccolo alle prese con un esemplare de LaFerrari