Ecclestone: "É la peggior Formula 1 di sempre"

In una intervista al Daily Mail il magnate britannico boccia totalmente le scelte di Jean Todt.

Bernie Ecclestone ci va pesante: “É la peggior Formula 1 di sempre. Jean Todt? Dovrebbe delegarla ad altri”.

In una intervista al Daily Mail il magnate britannico boccia totalmente le scelte di questa nuova stagione: "Penso di poter dire di essere un'eccezione in Formula 1. Non ho bisogno del lavoro, non ho bisogno di soldi. La maggior parte dei partecipanti pensa solo a ciò che è bene per loro nel breve periodo. Il lungo termine per la maggior parte di queste persone sono due o tre gare. Il risultato è che la Formula 1 è peggio di come sia mai stata. Non spenderei mai i miei soldi per portare la mia famiglia a vedere una gara”.

Poi punta il dito contro Jean Todt: è diventato un diplomatico. Vuole che tutti siano felici. E' un bel modo di pensare per un presidente, ma non funziona così. Non si possono rendere tutti felici. Jean sta facendo un ottimo lavoro per la sicurezza stradale. Sta facendo un grande sforzo, viaggia nel mondo incontrando persone. Ma il suo interesse nella Formula 1 è collegato al fatto che essendo il presidente della Fia ci si aspetta che sia lì per la Formula 1. Lui non sembra fare nulla che possa destabilizzare ciò che vuole fare in sede Onu"

E allora chi potrebbe sostituire il presidente FIA? "Non ne ho idea. E’ una decisione che spetta alla Fia".

Se vuoi aggiornamenti su ECCLESTONE: "É LA PEGGIOR FORMULA 1 DI SEMPRE" inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 23 febbraio 2016

Vedi anche

James Allison dice addio alla Ferrari. Ecco chi lo sostituirà

James Allison dice addio alla Ferrari. Ecco chi lo sostituirà

La separazione -fanno sapere da Maranello- è avvenuta di comune accordo.

Roma: basta auto blu e permessi, ai consiglieri abbonamenti Atac

Roma: basta auto blu e permessi, ai consiglieri abbonamenti Atac

La decisione del sindaco Virginia Raggi. Annullati 48 permessi Ztl del valore complessivo di circa 100mila euro

Belgio, polemica per un cartellone pubblicitario: "Offende gli italiani"

Belgio, polemica per un cartellone pubblicitario: "Offende gli italiani"

Un maiale che getta immondizia da una Fiat 500 anni 60. È polemica