Ferrari 250GT California Spider all'asta

Base d’asta? 17 milioni di dollari pari, più o meno a 15,3 milioni di euro.

Il prossimo 1 marzo in Florida, ad Amelia Island, verrà messa all’asta una Ferrari 250GT California Spider Passo Corto del 1961. Base d’asta? 17 milioni di dollari pari, corrispondenti più o meno a 15,3 milioni di euro al cambio attuale.

Si tratta di un esemplare rarissimo costruito in soli 106 pezzi dal 1957 al 1963. La versione passo corto, poi, è ancora più rara perché a Maranello ne fabbricarono solamente 37 esemplari. Il modello, infatti, era una variante della 250 GT Coupé, realizzata su iniziativa dell'importatore americano Luigi Chinetti e disegnata da Scaglietti.

Il motore originario era un V12 da 240 CV in posizione anteriore.

 

Fu pilotato da Bob Grossman e Fernand Tavano nel 1959 e si classificò al quinto posto alla 24 ore di Le Mans.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI 250GT CALIFORNIA SPIDER ALL'ASTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 19 febbraio 2016

Vedi anche

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Drift, incidenti e clamorosi errori: la clip che raccoglie il meglio (e il peggio) di quanto visto sullo storico circuito tedesco

In vendita la Ferrari di Donald Trump

In vendita la Ferrari di Donald Trump

La F430 acquistata nel 2007 dal presidente americano sarà messa all'asta

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Le attività di Pra e Motorizzazione saranno messe insieme: via libera al documento che sostituisce libretto e certificato di proprietà