Ferrari 250GT California Spider all'asta

Base d’asta? 17 milioni di dollari pari, più o meno a 15,3 milioni di euro.

Il prossimo 1 marzo in Florida, ad Amelia Island, verrà messa all’asta una Ferrari 250GT California Spider Passo Corto del 1961. Base d’asta? 17 milioni di dollari pari, corrispondenti più o meno a 15,3 milioni di euro al cambio attuale.

Si tratta di un esemplare rarissimo costruito in soli 106 pezzi dal 1957 al 1963. La versione passo corto, poi, è ancora più rara perché a Maranello ne fabbricarono solamente 37 esemplari. Il modello, infatti, era una variante della 250 GT Coupé, realizzata su iniziativa dell'importatore americano Luigi Chinetti e disegnata da Scaglietti.

Il motore originario era un V12 da 240 CV in posizione anteriore.

 

Fu pilotato da Bob Grossman e Fernand Tavano nel 1959 e si classificò al quinto posto alla 24 ore di Le Mans.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI 250GT CALIFORNIA SPIDER ALL'ASTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 19 febbraio 2016

Vedi anche

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Reuters: "In corso contatti tra il colosso di Wolfsburg e la società di consulenza Evercore"

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Una formula che consente di ottenere un vantaggio economico accettando di incollare delle pellicole pubblicitarie sulla propria auto.

Gare clandestine nella provincia di Modena: tragedia sfiorata

Gare clandestine nella provincia di Modena: tragedia sfiorata

Una donna racconta: "Centrata in pieno da una Ferrari sulla Modena-Sassuolo, viva per miracolo"