Revisione auto, in arrivo un aumento?

La Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa chiede lo sblocco delle tariffe per la revisione ferme da 12 anni.

Revisione auto, in arrivo un aumento?

di Giovanni Mercadante

17 febbraio 2016

La Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa chiede lo sblocco delle tariffe per la revisione ferme da 12 anni.

La Cna (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) chiede di sbloccare le tariffe per la revisione dell’auto che sono ferme da 12 anni.

Far revisionare la propria auto oggi costa 70 euro, con l’aumento, il costo salirebbe a 80 euro. 

 

”Adeguarsi ai canoni di sicurezza imposti dal nuovo protocollo informatico della motorizzazione – spiegano dal Cna – ha comportato consistenti investimenti che ora però devono avere il giusto riconoscimento. Da qui parte la nostra rivendicazione nei confronti del Governo. La porteremo avanti sull’intero territorio nazionale, coinvolgendo anche gli iscritti alle altre associazioni artigiane, e per la quale chiederemo il sostegno dei parlamentari della nostra provincia”. Aumento in arrivo quindi?