All'esame della patente con l'auricolare, rischia di rimanere sordo

Protagonista un uomo di 37 anni di origine indiana che è stato denunciato per truffa.

Un uomo indiano di 37 anni ha tentato di superare i test scritti dell’esame di guida con un auricolare collegato ad un trasmettitore per comunicare con una persona all’esterno dell’edificio dove si svolgeva la verifica. 

 

La truffa però non è andata a buon fine, nel corso dell’esame uno degli ispettori ha udito un brusio che proveniva dalla giacca dell’uomo ed ha così deciso di chiamare la polizia. Ma non è tutto: il 37enne ad un certo punto ha chiesto aiuto perché non riusciva più ad estrarre l’auricolare dall’orecchio perché infilato troppo in fondo.

Quindi il trasporto al Pronto Soccorso e successivamente in Questura dove è stato denunciato per truffa. Come riportato dal Corriere di Novara, l’uomo adesso rischia di rimanere sordo.

Se vuoi aggiornamenti su ALL'ESAME DELLA PATENTE CON L'AURICOLARE, RISCHIA DI RIMANERE SORDO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 22 dicembre 2015

Vedi anche

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Le vittime sono il pilota messinese Mauro Amendolia ed il commissario di gara Giuseppe Laganà

Formula E a Roma ad aprile 2018

Formula E a Roma ad aprile 2018

Via libera dal Campidoglio: per un triennio la competizione approderà nella Capitale

Incidente in Formula 4, Billy Monger perde entrambe le gambe

Incidente in Formula 4, Billy Monger perde entrambe le gambe

Il giovanissimo pilota inglese, 17 anni, si è scontrato con la vettura di Patrik Pasma