Paul Walker, il padre fa causa alla Porsche

Paul Walker Sr. denuncia la casa tedesca per l'incidente mortale: "L'auto su cui si trovava mio figlio non aveva adeguati sistema di sicurezza"

Il padre di Paul Walker, l'attore reso celebre da Fast&Furious morto in un incidente stradale il 30 novembre 2013, ha denunciato la Porsche.

Secondo Paul Walker sr, la vettura su cui persero la vita suo figlio e l'amico Roger Rodas, una Porsche Carrera Gt, non aveva i sistemi di sciurezza che avrebbero potuto salvare la vita agli occupanti della vettura, morti dopo uno schianto contro un albero in seguito al quale l'auto prese fuoco.

"La Porsche Carrera GT non aveva un sistema in grado di controllare la benzina ed impedire che fuoriuscisse fino a causare l'incendio, neanche portiere dotate di rinforzi, né un sistema che ne controllasse l'assetto", l'accusa del padre del defunto attore.

Una denuncia che si accompagna a quella della sedicenne Meadow Walker, figlia di Paul, che per lo stessomotivo ha chiamato in causa la Porsche. Accuse a cui ha risposto il responsabile per il mercato Usa della casa di Stoccarda: "Mi dispiace che Paul Walker ed il suo amico siano morti" ha scritto Calvin Kim in una lettera indirizzata a Meadow "Le indagini hanno concluso che l'incidente è avvenuto a causa dell'eccessiva velocità e di una guida sregolata".

La Porsche Carrera GT era guidata da Rodas, Walker sedeva al suo fianco. Idue stavano tornando da una serata di beneficenza per la raccolta di fondidestianti alle popolazioni delle Filippine colpite dal tifone Yolanda. Lo schianto avvenne a Santa Clarita, in California.

 

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su PAUL WALKER, IL PADRE FA CAUSA ALLA PORSCHE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 27 novembre 2015

Vedi anche

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Spifferi dal circus: contatti avviati tra il team tedesco ed il pilota asturiano

Monza Rally Show, trionfa Valentino Rossi

Monza Rally Show, trionfa Valentino Rossi

Battuti Daniel Sordo e Marco Bonanomi. Per il pesarese quinto trionfo

LaFerrari: quotazione choc in California

LaFerrari: quotazione choc in California

Un esemplare del gioiello di Maranello venduto ad una asta a daytona Beach. Ecco il prezzo strabiliante