Fabio Valle, Ferrari Testarossa distrutta a badilate dalla ex moglie

L'ex rallista accusa: "Ha colpito me e l'auto". In passato la donna lo aveva denunciato per percorsse e minacce

Fabio Valle ha accusato l'ex moglie di gravi danni alla Ferrari Testarossa del figlio, provocati a colpi di badilate che si abbatterono anche sull'ex rallista, che riportò ferite all'emitorace. L'episodio risale al 7 giugno 2012 (quel giornoValle si trovava alla guida della vettura) e sarà oggetto di un processo la cui prima udienza è fissata per il febbraio prossimo.

Il processo vede Fabio Valle parte civile. Una vicenda che ha un precedente in cui le parti si sarebbero capovolte.

Era il primo dicembre del 2012, quando Valle (coinvolto recentemente in un giro di fatture false per 25 milioni di euro) avrebbe minacciato di morte la moglie, colpendola con pugni dopo averla accusata di tradimento col marito di una amica.

La donna denunciò l'ex marito per percosse (giudicate guaribili in cinque giorni), e minacce.

Per quella vicenda, Fabio Valle dovrà pagare una sanzione di 1800 euro più tremila euro di risarcimento alla ex moglie. La decisione è stata confermata dall'Appello pochi giorni fa.

 

Se vuoi aggiornamenti su FABIO VALLE, FERRARI TESTAROSSA DISTRUTTA A BADILATE DALLA EX MOGLIE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 27 novembre 2015

Vedi anche

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Annuncio a sorpresa del neo campione del mondo di Formula 1: a 31 anni dice basta

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Freno a mano, frecce e tutto il resto: il sogno di pilotare una F1 in mezzo a pedoni e semafori può essere realizzato

Tecnologia Freevalve: addio all

Tecnologia Freevalve: addio all'albero a camme

La rivoluzionaria tecnologia Freevalve, che ha debuttato al Salone di Guangzhou, è stata sviluppata da Koenigsegg.