Guidare senza patente non sarà più reato

Guidare senza aver conseguito la patente o con patente revocata non sarà più reato ma potrà costare fino a 30 mila euro di multa

Guidare senza aver conseguito la patente o con patente revocata non sarà più un reato. Un decreto legislativo approvato nei giorni scorsi e trasferito alla Camera per l’approvazione dei due rami del Parlamento, infatti, prevede la depenalizzazione del reato con una sola multa prevista dalla legge 67/2014.

 

Una multa non proprio economica, come recita l’articolo 116 del Codice della strada “chiunque conduce veicoli senza aver conseguito la corrispondente patente di guida è punito con l'ammenda da 2.257 euro a 9.032 euro; la stessa sanzione si applica ai conducenti che guidano senza patente perché revocata o non rinnovata per mancanza dei requisiti fisici e psichici. Nell'ipotesi di recidiva nel biennio si applica altresì la pena dell'arresto fino a un anno. Per le violazioni di cui al presente comma è competente il tribunale in composizione monocratica”.

Se dovesse passare il decreto alle Camere, al posto dell’arresto e dell’ammenda è prevista una sanzione amministrativa che può arrivare fino ai 30 mila euro.

Se vuoi aggiornamenti su GUIDARE SENZA PATENTE NON SARÀ PIÙ REATO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 26 novembre 2015

Vedi anche

Guida autonoma, Uber sospende i test

Guida autonoma, Uber sospende i test

La decisione dopo un incidente accaduto a Tempe, in Arizona

Duellava con le supercar a bordo di una moto: 2 anni di carcere

Duellava con le supercar a bordo di una moto: 2 anni di carcere

Eugene Edward McMahel, militare americano di stanza a Vicenza noto on line come Max Wrist, riprendeva le sue imprese per poi caricarle su Youtube

Alfa Romeo Giulia Milano, in Cina 33" per venderne 350 online

Alfa Romeo Giulia Milano, in Cina 33" per venderne 350 online

E' accaduto durante un evento promosso da Alibaba, il "Tmall Super Brand Day"