F1 2016, Marchionne apre alla Red Bull

Sergio Marchionne propone un motore Alfa Romeo alla Red Bull, ma quest’ultima sembra aver scelto nuovamente la Reanult.

F1 2016, Marchionne apre alla Red Bull

di Giovanni Mercadante

17 novembre 2015

Sergio Marchionne propone un motore Alfa Romeo alla Red Bull, ma quest’ultima sembra aver scelto nuovamente la Reanult.

ll Team Principal della Red Bull, Christian Horner ha confermato che la sua scuderia farà parte del Mondiale di Formula 1 2016: “Ci siamo impegnati ad essere in F1 l’anno prossimo e nel futuro. -ha dichiarato alla BBC- Quindi al momento stiamo lavorando sodo per trovare la soluzione più competitiva possibile. Credo che entro fine stagione saremo in grado di dare una risposta sui nostri piani”.

Secondo alcune indiscrezioni la squadra austriaca firmerà nuovamente con la Renault anche se proprio sul motore, Sergio Marchionne, secondo Motorsport.com, avrebbe proposto alla scuderia di Milton Keynes una power unit con il marchio Alfa Romeo. Proposta che sarebbe stata rifiutata a causa di un brand poco convincente e attrattivo nei confronti degli sponsor.

 

Sarà quindi la Renault a fornire la sua unità per il 2016.