Dieselgate, Marchionne pronto ad acquistare

"Dipende cosa vendono" ha fatto sapere l'ad del gruppo italoamericano FCA.

Dopo lo scandalo Dieselgate, FCA, tramite Sergio Marchionne, ha fatto sapere che potrebbe essere interessata ad eventuali dismissioni di Volkswagen e cioè ad acquistare asset che potrebbero essere ceduti dalla casa tedesca. "Dipende cosa vendono” ha detto l’ad del gruppo italo americano riferendosi al riassetto aziendale voluto da Matthias Müller con una strategia ancora da dettagliare.

Intanto Ferdinando Uliano, segretario nazionale Fim ha lanciato un appello affinché, a seguito delle dimissioni di Walter de Silva, si chiariscano le voci su una vendita in blocco delle aziende Volkswagen in Italia che comprendono Lamborghini, Ducati e Italdesign Giugiaro.

Se vuoi aggiornamenti su DIESELGATE, MARCHIONNE PRONTO AD ACQUISTARE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 10 novembre 2015

Vedi anche

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Controllare sempre il libretto d’uso e manutenzione per conoscerne la viscosità.

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

In occasione del Motor Show di Bologna del 2005 fece il suo debutto un originale fuoristrada firmato Fiat con chiare origini militari.

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Spifferi dal circus: contatti avviati tra il team tedesco ed il pilota asturiano