La prima multa data all’autopilota

Un’auto a guida autonoma che prende una multa? Sembra impossibile ma è accaduto.

Un'auto a guida autonoma che prende una multa? Sembra impossibile ma è accaduto. Il proprietario del canale YouTube DragTime ha voluto testare l'efficacia della release 7.0 della funzione Autopilot che sulle Tesla Model S e Model X la funzionalità di guida semi-autonoma.
Il test, come si vede dal video, è durato 16 minuti, tutti senza particolari problemi se non che una multa per eccesso di velocità. L'auto ha raggiunto una velocità di crociera di 75 miglia orarie mentre il limite era 50. Come mai il software non ha diminutio la velocità? Avrà riconosciuto i cartelli stradali? Il video:

Se vuoi aggiornamenti su LA PRIMA MULTA DATA ALL’AUTOPILOTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 23 ottobre 2015

Vedi anche

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Controllare sempre il libretto d’uso e manutenzione per conoscerne la viscosità.

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

In occasione del Motor Show di Bologna del 2005 fece il suo debutto un originale fuoristrada firmato Fiat con chiare origini militari.

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Spifferi dal circus: contatti avviati tra il team tedesco ed il pilota asturiano