Moto Gp, stabili ma gravi le condizioni di Alex De Angelis

Nelle prossime 72 ore prevista un'altra tac, le condizioni rimangono comunque critiche.

Sono stabili le condizioni di Alex De Angelis. L’ultimo bollettino medico diffuso da Dokkyo Hospital di Mibu dove il pilota sanmarinese è ricoverato dopo lo schianto delle libere 4 di sabato scorso, riporta che l’ematoma intracranico è rimasto stabile e le contusioni ai polmoni sono leggermente migliorate.

Le condizioni restano però tutt’ora critiche anche se la sedazione è stata ridotta.

Nelle prossime ore De Angelis verrà sottoposto ad un’altra tac per rassicurarsi che l’ematoma rimanga in condizioni stabili.

 

Se vuoi aggiornamenti su MOTO GP, STABILI MA GRAVI LE CONDIZIONI DI ALEX DE ANGELIS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 13 ottobre 2015

Vedi anche

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Controllare sempre il libretto d’uso e manutenzione per conoscerne la viscosità.

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

In occasione del Motor Show di Bologna del 2005 fece il suo debutto un originale fuoristrada firmato Fiat con chiare origini militari.

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Spifferi dal circus: contatti avviati tra il team tedesco ed il pilota asturiano