Moto Gp, stabili ma gravi le condizioni di Alex De Angelis

Nelle prossime 72 ore prevista un'altra tac, le condizioni rimangono comunque critiche.

Sono stabili le condizioni di Alex De Angelis. L’ultimo bollettino medico diffuso da Dokkyo Hospital di Mibu dove il pilota sanmarinese è ricoverato dopo lo schianto delle libere 4 di sabato scorso, riporta che l’ematoma intracranico è rimasto stabile e le contusioni ai polmoni sono leggermente migliorate.

Le condizioni restano però tutt’ora critiche anche se la sedazione è stata ridotta.

Nelle prossime ore De Angelis verrà sottoposto ad un’altra tac per rassicurarsi che l’ematoma rimanga in condizioni stabili.

 

Se vuoi aggiornamenti su MOTO GP, STABILI MA GRAVI LE CONDIZIONI DI ALEX DE ANGELIS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 13 ottobre 2015

Vedi anche

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Le vittime sono il pilota messinese Mauro Amendolia ed il commissario di gara Giuseppe Laganà

Formula E a Roma ad aprile 2018

Formula E a Roma ad aprile 2018

Via libera dal Campidoglio: per un triennio la competizione approderà nella Capitale

Incidente in Formula 4, Billy Monger perde entrambe le gambe

Incidente in Formula 4, Billy Monger perde entrambe le gambe

Il giovanissimo pilota inglese, 17 anni, si è scontrato con la vettura di Patrik Pasma