Moto Gp, stabili ma gravi le condizioni di Alex De Angelis

Nelle prossime 72 ore prevista un'altra tac, le condizioni rimangono comunque critiche.

Sono stabili le condizioni di Alex De Angelis. L’ultimo bollettino medico diffuso da Dokkyo Hospital di Mibu dove il pilota sanmarinese è ricoverato dopo lo schianto delle libere 4 di sabato scorso, riporta che l’ematoma intracranico è rimasto stabile e le contusioni ai polmoni sono leggermente migliorate.

Le condizioni restano però tutt’ora critiche anche se la sedazione è stata ridotta.

Nelle prossime ore De Angelis verrà sottoposto ad un’altra tac per rassicurarsi che l’ematoma rimanga in condizioni stabili.

 

Se vuoi aggiornamenti su MOTO GP, STABILI MA GRAVI LE CONDIZIONI DI ALEX DE ANGELIS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 13 ottobre 2015

Vedi anche

Rollback contachilometri, concessionaria Ferrari denunciata

Rollback contachilometri, concessionaria Ferrari denunciata

Un ex dipendente di una concessionaria di Palm Beach denuncia l'azienda: "Contachilometri portati all'indietro per vendere a prezzo più alto"

Prima gara senza piloti, primo incidente. Ironia Roborace: "Nessun ferito"

Prima gara senza piloti, primo incidente. Ironia Roborace: "Nessun ferito"

"Mentre cercava di superare i limiti dell’intelligenza artificiale, Devbot2 ha avuto un incidente nessun pilota è rimasto ferito"

Bugatti Chiron choc: 0-402 Km/h e stop in meno di un minuto

Bugatti Chiron choc: 0-402 Km/h e stop in meno di un minuto

L'indiscrezione su Twitter rilasciata da Dan Prosser