Si ferma ad aiutare un automobilista in panne e riceve 200 mila dollari

La storia di una candid camera che si è trasformata in gara di solidarietà per Eric, un giovane che ha perso tutto a causa di un incendio.

Da esperimento sociale a gara di solidarietà il passo è stato brevissimo. Lo youtuber Brian Palazola del canale HammyTv, ha finto di cercare aiuto per cambiare una gomma a terra. L’obiettivo dell’esperimento sociale era capire chi si sarebbe fermato a dare una mano ad un perfetto sconosciuto in difficoltà.

Passate due ore di indifferenza, ecco fermarsi Eric, un giovane ragazzo con il volto provato da ustioni a causa di un incendio che gli ha fatto perdere la casa e tutto quello che aveva, anche il suo cane.

É stato evidente, fin da subito, che chi aveva bisogno di aiuto era proprio Eric. A questo punto lo youtuber ha interrotto la candid camera svelandogli la presenza delle telecamere ed ha provveduto da solo a cambiare la gomma. Ha deciso di regalargli una consolle e di lanciare una raccolta fondi su GofoundMe per dare l’opportunità al giovane di ricominciare a farsi una vita. Le donazioni hanno portato nelle tasche del giovane quasi 200 mila dollari.

Se vuoi aggiornamenti su SI FERMA AD AIUTARE UN AUTOMOBILISTA IN PANNE E RICEVE 200 MILA DOLLARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 13 ottobre 2015

Vedi anche

Ladri cercano un colpo alla Fast&Furious: finisce malissimo

Ladri cercano un colpo alla Fast&Furious: finisce malissimo

Tre ragazzi, a bordo di una moto, hanno cercato di aprire il portellone posteriore di un camion in corsa, ecco com'è andata...il video

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Reuters: "In corso contatti tra il colosso di Wolfsburg e la società di consulenza Evercore"

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Una formula che consente di ottenere un vantaggio economico accettando di incollare delle pellicole pubblicitarie sulla propria auto.