Toyota, nel 2004 uscì un modello chiamato “Isis”

La Toyota Iside (detta Isis) esiste già: il nome fu scelto per omaggiare la dea dell’antico Egitto della maternità, della magia e della fertilità.

Toyota, nel 2004 uscì un modello chiamato "Isis"

di Giovanni Mercadante

09 ottobre 2015

La Toyota Iside (detta Isis) esiste già: il nome fu scelto per omaggiare la dea dell’antico Egitto della maternità, della magia e della fertilità.

Si chiama Toyota Iside, detta Isis ed è un modello della casa giapponese del 2004. Il nome Iside era stato scelto per omaggiare la dea dell’antico Egitto della maternità, della magia e della fertilità. Ma oggi, alla luce delle cronache che arrivano dal Medio Oriente, è un nome che suona piuttosto male e che -si dice- abbia portato il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ad aprire un’indagine per scoprire come mai il gruppo terroristico dello Stato Islamico utilizzi tanti Suv e pick-up targati, appunto, Toyota (ve ne abbiamo parlato qui).

 

La Toyota Isis (Iside), come già detto, è però del 2004 quando ancora erano lontani i tempi dell’organizzazione terroristica. Si tratta di una monovolume a sette posti, prodotta da Kanto Auto Works per Toyota. Che i terroristi abbiano preso ispirazione proprio da quest’ auto per dare un nome alla loro attività criminale?