Toyota, nel 2004 uscì un modello chiamato "Isis"

La Toyota Iside (detta Isis) esiste già: il nome fu scelto per omaggiare la dea dell’antico Egitto della maternità, della magia e della fertilità.

Si chiama Toyota Iside, detta Isis ed è un modello della casa giapponese del 2004. Il nome Iside era stato scelto per omaggiare la dea dell’antico Egitto della maternità, della magia e della fertilità. Ma oggi, alla luce delle cronache che arrivano dal Medio Oriente, è un nome che suona piuttosto male e che -si dice- abbia portato il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ad aprire un’indagine per scoprire come mai il gruppo terroristico dello Stato Islamico utilizzi tanti Suv e pick-up targati, appunto, Toyota (ve ne abbiamo parlato qui).

 

La Toyota Isis (Iside), come già detto, è però del 2004 quando ancora erano lontani i tempi dell’organizzazione terroristica. Si tratta di una monovolume a sette posti, prodotta da Kanto Auto Works per Toyota. Che i terroristi abbiano preso ispirazione proprio da quest’ auto per dare un nome alla loro attività criminale?

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA, NEL 2004 USCÌ UN MODELLO CHIAMATO "ISIS" inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 09 ottobre 2015

Vedi anche

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Annuncio a sorpresa del neo campione del mondo di Formula 1: a 31 anni dice basta

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Freno a mano, frecce e tutto il resto: il sogno di pilotare una F1 in mezzo a pedoni e semafori può essere realizzato

Tecnologia Freevalve: addio all

Tecnologia Freevalve: addio all'albero a camme

La rivoluzionaria tecnologia Freevalve, che ha debuttato al Salone di Guangzhou, è stata sviluppata da Koenigsegg.