Dieselgate Volkswagen, bonus fedeltà di 2000 dollari in Usa

La casa tedesca comincia a ri-fidelizzare la sua clientela dopo lo scandalo. Il bonus riservato, al momento, solo al mercato americano.

La Volkswagen dopo lo scandalo Dieselgate che la sta travolgendo in questi giorni, non senza conseguenze, ha cominciato, come si dice in gergo, a metterci “una pezza” cercando prima di tutto di avere un occhio di riguardo verso i clienti, la vera e propria parte lesa di tutto lo scandalo.

Volkswagen America ha perciò deciso di riservare uno sconto fedeltà, un bonus da 2000 dollari ai clienti della casa tedesca che acquisteranno una nuova Volkswagen a benzina o ibrida. Ovviamente sono esclusi i modelli con motore TDI a quattro cilindri oggetto dello scandalo.

 

Per quanto riguarda il nostro paese e l’Europa in genere ancora nessuna iniziativa è stata intrapresa per fidelizzare la clientela ma solo un annuncio dove si avvisa che i clienti verranno contattati prima possibile per eventuali interventi tecnici i cui costi, ovviamente, saranno a carico di Volkswagen.

Se vuoi aggiornamenti su DIESELGATE VOLKSWAGEN, BONUS FEDELTÀ DI 2000 DOLLARI IN USA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 07 ottobre 2015

Vedi anche

Dakar, 2017: Fiat Panda 4x4 Cross giunge al traguardo

Dakar, 2017: Fiat Panda 4x4 Cross giunge al traguardo

Si tratta della prima auto italiana a completare tutte le tappe

Automotive: come proteggere un’invenzione con i brevetti

Automotive: come proteggere un’invenzione con i brevetti

Una mini-guida per orientare nel modo più chiaro e semplice possibile chi ha intenzione di brevettare la propria invenzione.

Rosberg a Monaco se ne va in Ferrari

Rosberg a Monaco se ne va in Ferrari

Il campione del mondo di Formula 1 adora le auto della ex 'concorrenza'. Eccolo alle prese con un esemplare de LaFerrari