Roma, vigili si addormentano in auto e l'autovelox sparisce

I due agenti rischiano adesso la sospensione dal servizio, dovranno risarcire l'amministrazione.

Non è la scena di un film comico ma ciò che è successo a Roma a due vigili in servizio.

I due erano appostati in zona Casilina con un autovelox di ultima generazione molto costoso, acquistato lo scorso settembre, quando -chiusi nell'abitacolo dell'auto di servizio, in attesa che l'apparecchiatura facesse il suo "sporco lavoro" ovvero quello di fotografare le auto che superavano il limite di velocità- si sono addormentati.

Durante il lungo sonno profondo, però. l'apparecchiatura montata sul cavalletto è stata rubata. I due hanno sporto denuncia contro ignoti, non si sa se si sia trattato di un atto vandalico o della vendetta di qualche automobilista multato. Di sicuro c'è che l'autovelox rubato era molto costoso. I due agenti hanno escluso di essere stati narcotizzati, adesso rischiano la sospensione dal servizio oltre alla sanzione disciplinare interna e il risarcimento dell'apparecchiatura all'Amministrazione comunale.

 

Se vuoi aggiornamenti su ROMA, VIGILI SI ADDORMENTANO IN AUTO E L'AUTOVELOX SPARISCE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 22 dicembre 2014

Vedi anche

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Annuncio a sorpresa del neo campione del mondo di Formula 1: a 31 anni dice basta

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Freno a mano, frecce e tutto il resto: il sogno di pilotare una F1 in mezzo a pedoni e semafori può essere realizzato

Tecnologia Freevalve: addio all

Tecnologia Freevalve: addio all'albero a camme

La rivoluzionaria tecnologia Freevalve, che ha debuttato al Salone di Guangzhou, è stata sviluppata da Koenigsegg.