Roma, vigili si addormentano in auto e l'autovelox sparisce

I due agenti rischiano adesso la sospensione dal servizio, dovranno risarcire l'amministrazione.

Non è la scena di un film comico ma ciò che è successo a Roma a due vigili in servizio.

I due erano appostati in zona Casilina con un autovelox di ultima generazione molto costoso, acquistato lo scorso settembre, quando -chiusi nell'abitacolo dell'auto di servizio, in attesa che l'apparecchiatura facesse il suo "sporco lavoro" ovvero quello di fotografare le auto che superavano il limite di velocità- si sono addormentati.

Durante il lungo sonno profondo, però. l'apparecchiatura montata sul cavalletto è stata rubata. I due hanno sporto denuncia contro ignoti, non si sa se si sia trattato di un atto vandalico o della vendetta di qualche automobilista multato. Di sicuro c'è che l'autovelox rubato era molto costoso. I due agenti hanno escluso di essere stati narcotizzati, adesso rischiano la sospensione dal servizio oltre alla sanzione disciplinare interna e il risarcimento dell'apparecchiatura all'Amministrazione comunale.

 

Se vuoi aggiornamenti su ROMA, VIGILI SI ADDORMENTANO IN AUTO E L'AUTOVELOX SPARISCE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 22 dicembre 2014

Vedi anche

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Drift, incidenti e clamorosi errori: la clip che raccoglie il meglio (e il peggio) di quanto visto sullo storico circuito tedesco

In vendita la Ferrari di Donald Trump

In vendita la Ferrari di Donald Trump

La F430 acquistata nel 2007 dal presidente americano sarà messa all'asta

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Le attività di Pra e Motorizzazione saranno messe insieme: via libera al documento che sostituisce libretto e certificato di proprietà