F1, Raikkonen: "La Ferrari avrà un grande miglioramento"

"Importante fare tesoro di ciò che non ha funzionato e non ripeterlo" ha dichiarato il pilota.

Su di lui le aspettative poste, dopo il passaggio dalla Lotus,erano alte e forse questo ha contribuito alla delusione. Stiamo parlando di Kimi Raikkonen che in quest'ultima stagione non è mai riuscito a salire sul podio, collezionando il peggior risultato di sempre con un 12esimo posto in classifica. Lui, però, non si dice per nulla sorpreso: "Ovviamente con la nuova squadra mi aspettavo che fosse difficile ma è un po' come vanno le cose. Se poi la macchina non si adatta bene alle tue caratteristiche - e ho avuto situazioni simili prima con la Ferrari - non è facile cambiare le cose. Quando non stai combattendo per il campionato non fa differenza, nel complesso è stato tutto complicato".

Infine un po' di sano ottimismo sul futuro: "La squadra ha un programma di sviluppo chiaro di quello che dobbiamo migliorare per portare la Ferrari dove dovrebbe essere. Tutte le aree avranno un grande miglioramento - conclude - non è stato un bene aver avuto un anno come quello appena concluso, non è un bene per me, per Ferrari e per i tifosi della Ferrari, ma fa parte del gioco, l'importante è fare tesoro di quello che non ha funzionato per non ripeterlo".

 

Se vuoi aggiornamenti su F1, RAIKKONEN: "LA FERRARI AVRÀ UN GRANDE MIGLIORAMENTO" inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 17 dicembre 2014

Vedi anche

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Annuncio a sorpresa del neo campione del mondo di Formula 1: a 31 anni dice basta

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Freno a mano, frecce e tutto il resto: il sogno di pilotare una F1 in mezzo a pedoni e semafori può essere realizzato

Tecnologia Freevalve: addio all

Tecnologia Freevalve: addio all'albero a camme

La rivoluzionaria tecnologia Freevalve, che ha debuttato al Salone di Guangzhou, è stata sviluppata da Koenigsegg.