Incidente Interlagos, Mark Webber rimane in ospedale

Il pilota è in condizioni soddisfacenti ma rimane in ospedale per accertamenti. Da chiarire ancora le dinamiche dell’incidente

Incidente Interlagos, Mark Webber rimane in ospedale

di Giovanni Mercadante

28 novembre 2014

Il pilota è in condizioni soddisfacenti ma rimane in ospedale per accertamenti. Da chiarire ancora le dinamiche dell’incidente

Dopo l’incidente avvenuto durante la 6 ore di Interlagos, Mark Webber è stato trasportato all’ospedale di San Paolo per ulteriori controlli.

Le sue condizioni, stando a quanto dichiarato dal medico della FIA Alain Chantegret, sarebbero soddisfacenti. Fritz Enzinger, team principal della Porsche è stato in ospedale a trovare Webber: “Mark è ok, -ha dichiarato ad Autosport- ma è dovuto andare in ospedale per ulteriori accertamenti. Abbiamo parlato con lui e ci ha detto che potevamo andare a vederlo, quindi Timo Bernhard e Brendon Hartley sono andati da lui.”

Non sono ancora chiare, invece le cause dell’incidente. Diversamente da quanto si era ipotizzato in un primo momento, la Porsche di Webber non ha colpito la Ferrari 458 di Cressoni, quest’ultimo ha infatti spiegato di aver lasciato lo spazio per il doppiaggio e di essere stato colpito solo dopo che l’ex pilota di Formula 1 aveva perso il controllo della sua auto.