Sorpassando in moto prendono in pieno lo sportello di un camion

L’imprevisto è dietro l’angolo ma una guida sconsiderata e velocità sostenute rendono certe occasioni molto meno "imprevedibili".

Guidare una moto offre sicuramente il vantaggio si svincolarsi in mezzo al traffico con più facilità ma richiede precauzioni ancora maggiori di quelle che spettano all'automobilista. Perché l'imprevisto è dietro l'angolo e una guida sconsiderata e velocità sostenute rendono certe occasioni molto meno "imprevedibili".
La vicenda è stata ripresa dalla telecamera posta sul casco del passeggero che ci consente di vedere per filo e per segno la dinamica dell'incidente.
Durante una serie di sorpassi su una strada trafficata il malcapitato motociclista e il suo passeggero vengono sorpresi dall'improvviso aprirsi dello sportello di un camion, per fortuna, apparentemente senza conseguenze gravi per i due protagonisti.
Una vicenda che avrebbe potuto avere ben più disastrose conseguenze e che invita a riflettere sulla condotta che tutti coloro che guidano un mezzo, qualsiasi esso sia, dovrebbero tenere.

Se vuoi aggiornamenti su SORPASSANDO IN MOTO PRENDONO IN PIENO LO SPORTELLO DI UN CAMION inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Controllare sempre il libretto d’uso e manutenzione per conoscerne la viscosità.

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

In occasione del Motor Show di Bologna del 2005 fece il suo debutto un originale fuoristrada firmato Fiat con chiare origini militari.

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Spifferi dal circus: contatti avviati tra il team tedesco ed il pilota asturiano