Renzi: "Giù le mani da Monza"

Il Premier Matteo Renzi nel corso di un'intervista rilasciata a Rtl 102.5 entra a gamba tesa sulla questione del rinnovo del contratto.

"Giù le mani da Monza, glielo diremo a Ecclestone!" ha esclamato Matteo Renzi nel corso dell'intervista rilasciata questa mattina a Rtl 102.5. "La Formula 1 -ha detto il premier- non è una questione solo di soldi ma anche di simboli". Così, dopo Roberto Maroni anche Renzi interviene a gamba tesa per difendere il GP d'Italia.

Il contratto scade il prossimo anno e per il rinnovo Ecclestone chiede il doppio della somma che è stata versata fino ad oggi, e cioè 20 milioni di euro con un indotto di circa 46 milioni.

Renzi ha annunciato anche la sua visita a Monza di domenica prossima in occasione del Gran Premio  dove si recherà prima di chiudere la festa dell'Unità a Milano.

 

Se vuoi aggiornamenti su RENZI: "GIÙ LE MANI DA MONZA" inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 02 settembre 2015

Vedi anche

Bugatti Chiron choc: 0-402 Km/h e stop in meno di un minuto

Bugatti Chiron choc: 0-402 Km/h e stop in meno di un minuto

L'indiscrezione su Twitter rilasciata da Dan Prosser

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Nurburgring, i migliori momenti del 2016

Drift, incidenti e clamorosi errori: la clip che raccoglie il meglio (e il peggio) di quanto visto sullo storico circuito tedesco

In vendita la Ferrari di Donald Trump

In vendita la Ferrari di Donald Trump

La F430 acquistata nel 2007 dal presidente americano sarà messa all'asta