Non paga il parcheggio e si ritrova con l'auto imbrattata di vernice gialla

Accade in Russia. L'uomo pensava che l'avvertimento scritto in un foglietto lasciato sul parabrezza della sua auto, fosse solo uno scherzo.

Pensate che la cosa peggiore che vi possa capitare, quando parcheggiate dove non dovreste, sia quella che un carroattrezzi vi porti via la macchina?

Vi sbagliate di grosso. In Russia, il proprietario di una Range Rover Evoque era stato avvisato da un biglietto sul parabrezza della sua auto che lo intimava a spostarla o in alternativa a pagare una multa da 100 mila rubli (circa 2 mila euro). L'uomo pensava fosse uno scherzo e, nonostante, sul famoso foglietto erano presenti anche le coordinate per effettuare il bonifico, si è rifiutato di pagare.

Il risultato? Il giorno dopo si è ritrovato l'auto fracassata e cosparsa, al suo interno, di vernice gialla. Quanto siete felici di non vivere in Russia in questo momento?

 

Se vuoi aggiornamenti su NON PAGA IL PARCHEGGIO E SI RITROVA CON L'AUTO IMBRATTATA DI VERNICE GIALLA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 29 luglio 2015

Vedi anche

Dakar, 2017: Fiat Panda 4x4 Cross giunge al traguardo

Dakar, 2017: Fiat Panda 4x4 Cross giunge al traguardo

Si tratta della prima auto italiana a completare tutte le tappe

Automotive: come proteggere un’invenzione con i brevetti

Automotive: come proteggere un’invenzione con i brevetti

Una mini-guida per orientare nel modo più chiaro e semplice possibile chi ha intenzione di brevettare la propria invenzione.

Rosberg a Monaco se ne va in Ferrari

Rosberg a Monaco se ne va in Ferrari

Il campione del mondo di Formula 1 adora le auto della ex 'concorrenza'. Eccolo alle prese con un esemplare de LaFerrari