Jules Bianchi, rivelati i dati choc dell'incidente

La forza dell’impatto, pari a 254 volte la forza di gravità. Lo rivela il periodico tedesco "Auto motor und Sport".

Dopo la morte di Jules Bianchi arrivano i dati dell'incidente che descrivono la forza dell'impatto, pari a 254 volte la forza di gravità, tre volte i 92 G.

Il periodico tedesco "Auto motor und Sport" ha avuto modo di leggere il database della Fia relativo a quel terribile 5 ottobre 2014 durante il GP del Giappone a Suzuka.

Bianchi avrebbe perso il controllo dell'auto a 213 chilometri all'ora e l'impatto del suo cranio a 126 Km/h pochi secondi dopo.

La macchina, inoltre, avrebbe colpito il cranio con un angolo di 55 gradi. La forza della decelerazione, invece, che è stata ricavata dai tappi per le orecchie di Bianchi, se prima era stata calcolata in 92 G adesso, la Fia sostiene che il picco sia stato notevolmente superiore e cioè di 254G.

 

Se vuoi aggiornamenti su JULES BIANCHI, RIVELATI I DATI CHOC DELL'INCIDENTE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 24 luglio 2015

Vedi anche

Ladri cercano un colpo alla Fast&Furious: finisce malissimo

Ladri cercano un colpo alla Fast&Furious: finisce malissimo

Tre ragazzi, a bordo di una moto, hanno cercato di aprire il portellone posteriore di un camion in corsa, ecco com'è andata...il video

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Gruppo Volkswagen, vendita di Ducati in vista?

Reuters: "In corso contatti tra il colosso di Wolfsburg e la società di consulenza Evercore"

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Wrap advertising: se l’auto ha la pubblicità

Una formula che consente di ottenere un vantaggio economico accettando di incollare delle pellicole pubblicitarie sulla propria auto.