Il giallo della Ferrari Testa d'Oro scomparsa

L'azienda l designer Colani ha presentato una denuncia contro ignoti ai Carabinieri di Cremona.

É giallo a Cremona per la scomparsa di una Ferrari Testa d'Oro, creata dal designer Colani. L'azienda di quest'ultimo, infatti, pare abbia presentato denuncia per furto contro ignoti presso i carabinieri di Cremona.

Le indagini si starebbero sviluppando tra Pero e Maranello dove è stata avvistata l'ultima volta nell'autosalone Purosangue. 

L'auto in questione, di certo non passa inosservata: classe 1991, è basata sulla Testarossa dell'epoca, 12 cilindri e 740 CV grazie alla doppia Sovralimentazione che le fece stabilire il record di velocità dei 351 Km/h.

 

Se vuoi aggiornamenti su IL GIALLO DELLA FERRARI TESTA D'ORO SCOMPARSA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 20 luglio 2015

Vedi anche

Quanto costa mantenere una supercar?

Quanto costa mantenere una supercar?

Il budget per mantenere un’auto sportiva è importante, ma non mancano le possibilità di risparmiare.

Ferrari 458 Italia, record sulla Tianmen Mountain

Ferrari 458 Italia, record sulla Tianmen Mountain

E' considerata la strada più pericolosa e tortuosa del mondo: la salita percorsa in soli 10' 31" 945

Harley and the Davidsons, la serie tv dedicata al mito delle moto

Harley and the Davidsons, la serie tv dedicata al mito delle moto

Arriverà anche in Italia la miniserie dedicata ai primi anni di vita dello storico marchio