Il giallo della Ferrari Testa d’Oro scomparsa

L’azienda l designer Colani ha presentato una denuncia contro ignoti ai Carabinieri di Cremona.

Il giallo della Ferrari Testa d'Oro scomparsa

di Giovanni Mercadante

20 luglio 2015

L’azienda l designer Colani ha presentato una denuncia contro ignoti ai Carabinieri di Cremona.

É giallo a Cremona per la scomparsa di una Ferrari Testa d’Oro, creata dal designer Colani. L’azienda di quest’ultimo, infatti, pare abbia presentato denuncia per furto contro ignoti presso i carabinieri di Cremona.

Le indagini si starebbero sviluppando tra Pero e Maranello dove è stata avvistata l’ultima volta nell’autosalone Purosangue. 

L’auto in questione, di certo non passa inosservata: classe 1991, è basata sulla Testarossa dell’epoca, 12 cilindri e 740 CV grazie alla doppia [glossario:sovralimentazione] che le fece stabilire il record di velocità dei 351 Km/h.