Amedeo Felisa, si dimette a settembre?

L'amministratore delegato di Ferrari avrebbe consegnato le sue dimissioni con decorrenza dal mese di settembre. Ecco perchè.

Amedeo Felisa, amministratore delegato della Ferrari, lascerà il suo incarico.

A dare l'indiscrezione clamorosa sono i siti dagospia.com e formulapassion.it secondo i quali, l'ad Ferrari avrebbe presentato le sue dimissioni con decorrenza dal prossimo mese di settembre, perché non sarebbe soddisfatto della gestione Marchionne in Ferrari.

Milanese, classe 1946, Felisa era entrato in Alfa Romeo nel 1972, dopo qualche anno, nel 1987 passò nel settore "Sviluppo Prodotto" per poi nel 1990 diventare direttore tecnico della Ferrari.

Quali saranno le conseguenze di queste dimissioni a casa Maranello?

 

Se vuoi aggiornamenti su AMEDEO FELISA, SI DIMETTE A SETTEMBRE? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 17 luglio 2015

Vedi anche

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Il sistema HCCI che equipaggerà i futuri motori SKYACTIV a benzina permetterà di abbattere i consumi del 30%.

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

L'incredibile iniziativa di un uomo americano che si è presentato negli uffici con una carriola piena di spiccioli ammontanti a 2.987,45 dollari

Cambio a doppia frizione: come funziona?

Cambio a doppia frizione: come funziona?

I segreti del cambio che ha rivoluzionato le trasmissioni automatiche