Amedeo Felisa, si dimette a settembre?

L'amministratore delegato di Ferrari avrebbe consegnato le sue dimissioni con decorrenza dal mese di settembre. Ecco perchè.

Amedeo Felisa, amministratore delegato della Ferrari, lascerà il suo incarico.

A dare l'indiscrezione clamorosa sono i siti dagospia.com e formulapassion.it secondo i quali, l'ad Ferrari avrebbe presentato le sue dimissioni con decorrenza dal prossimo mese di settembre, perché non sarebbe soddisfatto della gestione Marchionne in Ferrari.

Milanese, classe 1946, Felisa era entrato in Alfa Romeo nel 1972, dopo qualche anno, nel 1987 passò nel settore "Sviluppo Prodotto" per poi nel 1990 diventare direttore tecnico della Ferrari.

Quali saranno le conseguenze di queste dimissioni a casa Maranello?

 

Se vuoi aggiornamenti su AMEDEO FELISA, SI DIMETTE A SETTEMBRE? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 17 luglio 2015

Vedi anche

Gare clandestine nella provincia di Modena: tragedia sfiorata

Gare clandestine nella provincia di Modena: tragedia sfiorata

Una donna racconta: "Centrata in pieno da una Ferrari sulla Modena-Sassuolo, viva per miracolo"

Nurburgring, record per la nuova Honda Civic Type R

Nurburgring, record per la nuova Honda Civic Type R

La vettura della casa nipponica ha stabilito il primato per la trazione anteriore più veloce del circuito tedesco

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Le vittime sono il pilota messinese Mauro Amendolia ed il commissario di gara Giuseppe Laganà