Olanda, in arrivo la strada fatta di plastica

Il progetto arriva da Rotterdam e consiste nell'utilizzare della plastica riciclata per dei pannelli che andrebbero a sostituire il manto stradale.

A Rotterdam vogliono sperimentare una nuova tecnologia messa a punto dalla olandese KWS Infra, che potrebbe rivoluzionare il modo in cui vengono costruite le strade: plastica riciclata.

Proprio così. Come scrive il Telegraph, infatti, la plastica resiste alle escursioni termine (tra i -40° e i +80° centigradi), in questo modo poi, i vari moduli potrebbero essere costruiti in varie fabbriche e poi trasportati nel cantiere. Si potrebbe così diminuire il tempo necessaria sia per la stesura che per la lavorazione del bitume.

La KWS, inoltre, ritiene che la durata di questi speciali pannelli fatti con carta riciclata, sia tre volte superiore rispetto allo stesso manto stradale ma non solo potrebbe anche far risultare la strada più silenziosa e anche riscaldata.

 

Se vuoi aggiornamenti su OLANDA, IN ARRIVO LA STRADA FATTA DI PLASTICA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 15 luglio 2015

Vedi anche

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Annuncio a sorpresa del neo campione del mondo di Formula 1: a 31 anni dice basta

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Freno a mano, frecce e tutto il resto: il sogno di pilotare una F1 in mezzo a pedoni e semafori può essere realizzato

Tecnologia Freevalve: addio all

Tecnologia Freevalve: addio all'albero a camme

La rivoluzionaria tecnologia Freevalve, che ha debuttato al Salone di Guangzhou, è stata sviluppata da Koenigsegg.