Gruppo FCA, la Bei finanzia 600 milioni di euro

Il finanziamento servirà per diminuire le emissioni e migliorare le vetture in termini di efficienza.

Un finanziamento di 600 milioni di euro da investire in Italia. A tanto ammonta la cifra che la Bei - Banca Europea per gli Investimenti ha concesso al Gruppo FCA. Una somma disponibile per il periodo 2015-2017, sarà garantita al 50% dal gruppo assicurativo Sace e servirà per diminuire le emissioni e migliorare le vetture in termini di efficienza.

L'incontro tra Marchionne, il vicepresidente Bei Dario Scannapieco e l'ad di Sace Alessandro Castellano si è tenuto ieri a Torino, i 600 milioni verranno impiegati nei centri di Pratola Serra e Termoli.

"Questo finanziamento è importante per noi e per l'Italia -ha affermato Marchionne- oltre a partecipare fattivamente alla ripresa del nostro Paese, è un rilevante contributo che permetterà a FCA di proseguire nel cammino intrapreso anni fa per progettare e realizzare vetture con soluzioni tecnologiche sempre più avanzate, riducendo consumi ed emissioni".

 

Se vuoi aggiornamenti su GRUPPO FCA, LA BEI FINANZIA 600 MILIONI DI EURO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 30 giugno 2015

Vedi anche

Gare clandestine nella provincia di Modena: tragedia sfiorata

Gare clandestine nella provincia di Modena: tragedia sfiorata

Una donna racconta: "Centrata in pieno da una Ferrari sulla Modena-Sassuolo, viva per miracolo"

Nurburgring, record per la nuova Honda Civic Type R

Nurburgring, record per la nuova Honda Civic Type R

La vettura della casa nipponica ha stabilito il primato per la trazione anteriore più veloce del circuito tedesco

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Le vittime sono il pilota messinese Mauro Amendolia ed il commissario di gara Giuseppe Laganà