F1, GP Monaco: Hamilton ha chiesto la seconda sosta?

La FIA divulga le conversazioni radio. Eccole.

Emergono nuovi particolari su ciò che è successo al Gran Premio di Monaco. Dopo le scuse di Toto Wolf a Lewis Hamilton, ci si interroga sui motivi per i quali la Mercedes abbia scelto di fa fare una seconda sosta al Campione del Mondo in carica. 

A cinque giorni dall'accaduto, la FIA ha messo a disposizioni tutte le comunicazioni radio riguardanti la corsa, comunicazioni che svelano alcuni curiosi retroscena.

Stando a quanto si apprende, sarebbe stato Hamilton a chiedere il passaggio alle gomme super soft poiché preoccupato del consumo delle sue gomme posteriori. Ecco la trascrizione delle comunicazioni radio divulgate dalla Fia:

- Mercedes TR: "Safety Car, Safety Car. So we are staying out."
- Hamilton TR: "Are you sure it's the best thing to stay out? These tyres have lost all their temperature. Everyone's going to be on [super-softs] now."
- Mercedes TR: "OK. Copy, copy. Box, box."

 

Se vuoi aggiornamenti su F1, GP MONACO: HAMILTON HA CHIESTO LA SECONDA SOSTA? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 01 giugno 2015

Vedi anche

In vendita la Porsche 911 turbo indistruttibile: 1 milione di km!

In vendita la Porsche 911 turbo indistruttibile: 1 milione di km!

La vettura, immatricolata nel 2002, costa solo 18mila dollari

Nissan Navara, il pick-up giapponese si spezza in due?

Nissan Navara, il pick-up giapponese si spezza in due?

Alcuni possessori del Nissan Navar hanno denunciato gravi problemi strutturali sul pick-up giapponese che potrebbe letteralmente spezzarsi in due.

Toyota e Peugeot trasformate in Ferrari: blitz della polizia in Catalogna

Toyota e Peugeot trasformate in Ferrari: blitz della polizia in Catalogna

Le forze dell'ordine iberiche hanno tratto in arresto tre persone a Girona,