Dimentica i fari accesi della sua auto, il mattino dopo ritrova una lettera

L'incredibile vicenda di uno studente canadese un po' sbadato.

Derek, uno studente canadese, tornando a casa dopo aver parcheggiato la sua auto, non si è accorto di aver lasciato i fari accesi.

Un ignoto passante soprannominato poi "buon samaritano", rendendosi conto della distrazione ma non potendo spegnerli per lui, ha pensato bene di  lasciare un foglio sul cofano della macchina nel quale ha indicato, passo passo, la procedura da seguire per far ripartire la macchina. 

Ma non è tutto: assieme al foglietto ha lasciato anche i cavi e il caricabatterie. Derek ha postato la foto della lettera su Facebook sperando di ritrovare il suo benefattore e di ringraziarlo personalmente.

 

Se vuoi aggiornamenti su DIMENTICA I FARI ACCESI DELLA SUA AUTO, IL MATTINO DOPO RITROVA UNA LETTERA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 30 aprile 2015

Vedi anche

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Annuncio a sorpresa del neo campione del mondo di Formula 1: a 31 anni dice basta

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Freno a mano, frecce e tutto il resto: il sogno di pilotare una F1 in mezzo a pedoni e semafori può essere realizzato

Tecnologia Freevalve: addio all

Tecnologia Freevalve: addio all'albero a camme

La rivoluzionaria tecnologia Freevalve, che ha debuttato al Salone di Guangzhou, è stata sviluppata da Koenigsegg.