Dimentica i fari accesi della sua auto, il mattino dopo ritrova una lettera

L'incredibile vicenda di uno studente canadese un po' sbadato.

Derek, uno studente canadese, tornando a casa dopo aver parcheggiato la sua auto, non si è accorto di aver lasciato i fari accesi.

Un ignoto passante soprannominato poi "buon samaritano", rendendosi conto della distrazione ma non potendo spegnerli per lui, ha pensato bene di  lasciare un foglio sul cofano della macchina nel quale ha indicato, passo passo, la procedura da seguire per far ripartire la macchina. 

Ma non è tutto: assieme al foglietto ha lasciato anche i cavi e il caricabatterie. Derek ha postato la foto della lettera su Facebook sperando di ritrovare il suo benefattore e di ringraziarlo personalmente.

 

Se vuoi aggiornamenti su DIMENTICA I FARI ACCESI DELLA SUA AUTO, IL MATTINO DOPO RITROVA UNA LETTERA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 30 aprile 2015

Vedi anche

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Le vittime sono il pilota messinese Mauro Amendolia ed il commissario di gara Giuseppe Laganà

Formula E a Roma ad aprile 2018

Formula E a Roma ad aprile 2018

Via libera dal Campidoglio: per un triennio la competizione approderà nella Capitale

Incidente in Formula 4, Billy Monger perde entrambe le gambe

Incidente in Formula 4, Billy Monger perde entrambe le gambe

Il giovanissimo pilota inglese, 17 anni, si è scontrato con la vettura di Patrik Pasma