Ddl Omicidio Stradale: scompare l'ergastolo della patente: "E' incostituzionale"

Secondo il relatore Luigi Cucca, la norma non è difendibile sul piano della legittimità costituzionale.

Sul disegno di legge relativo all'omicidio stradale che è stato depositato in commissione Giustizia a Palazzo Madama, è sparito dal testo "l'ergastolo della patente".

Giuseppe Luigi Cucca (PD), relatore della legge, afferma che questa norma sarebbe stata incostituzionale e per questo è rimasta la sospensione da 5 a 12 anni: "Un simile meccanismo sanzionatorio - afferma Cucca - per la definitività dei suoi effetti non appare difendibile sul piano della legittimità costituzionale".

Il provvedimento del ritiro della patente a vita era stato chiesto dai familiari delle vittime degli incidenti stradali che sono sempre più numerosi ogni anno.

 

Se vuoi aggiornamenti su DDL OMICIDIO STRADALE: SCOMPARE L'ERGASTOLO DELLA PATENTE: "E' INCOSTITUZIONALE" inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 27 aprile 2015

Vedi anche

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Olio motore: come scegliere quello giusto?

Controllare sempre il libretto d’uso e manutenzione per conoscerne la viscosità.

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

In occasione del Motor Show di Bologna del 2005 fece il suo debutto un originale fuoristrada firmato Fiat con chiare origini militari.

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Mercedes, il dopo Rosberg si chiama Alonso?

Spifferi dal circus: contatti avviati tra il team tedesco ed il pilota asturiano