Volvo sceglie Google per l’auto connessa

Volvo e Google collaboreranno per mettere a punto una nuova tecnologia per la connettività e l’interfaccia di bordo sui modelli del prossimo futuro.

Volvo sceglie Google per l'auto connessa

Tutto su: Volvo

di Giuseppe Cutrone

16 maggio 2017

Volvo ha scelto Google per mettere a punto i sistemi di infotainment del prossimo futuro. La casa svedese ha annunciato infatti un accordo con il gruppo di Mountain View che porterà allo sviluppo di nuove soluzioni destinate a cambiare drasticamente le modalità di interazione tra vettura e passeggeri.

I nuovi sistemi per la connettività a bordo non arriveranno sui veicoli Volvo prima di due anni, ma nonostante questo si conoscono già alcuni punti fermi del progetto. La collaborazione con Google si basa infatti sulla piattaforma Android, che farà da ambiente operativo per i sistemi infotelematici di prossima generazione.

Secondo il vice presidente senior del settore ricerca e sviluppo di Volvo, Henrik Green:

Questa collaborazione con Google è per noi un’importante mossa strategica. La piattaforma e i servizi di Google miglioreranno l’esperienza degli utenti consentendo maggiori possibilità di personalizzazione, mentre il sistema Android offrirà una più ampia flessibilità sotto il profilo dello sviluppo. Saremo in grado di offrire centinaia di diffusissime App e una migliore esperienza d’integrazione in questo grande ambiente connesso.

Soddisfazione per la collaborazione è stata espressa anche da parte di Google, che ha parlato per mezzo del vice presidente della divisione Android Engineering, Patrick Brady:

Siamo entusiasti di collaborare con Volvo per portare Android sulle loro automobili connesse di prossima generazione. Questa partnership ci dà l’opportunità di garantire a chi guida una Volvo un’esperienza più fluida e senza soluzione di continuità sfruttando una piattaforma d’infotainment completa di numerosissime funzionalità e il ricco ecosistema delle applicazioni Android e dei servizi di Google.

Oltre allo sviluppo della nuova piattaforma infotelematica del futuro, Volvo e Google hanno in attivo un altro progetto di collaborazione incentrato sulla tecnologia di localizzazione Google Local Search, che arriverà tramite un aggiornamento sul sistema Sensus Navigation presente sui modelli più recenti.