F1: la Ferrari tenta l’impresa mondiale?

Alonso afferma che l’unica cosa da fare nelle prossime gare è "provare a vincerle tutte".

Ferrari F150th 2011

Altre foto »

Senza gli scarichi "soffiati" la Red Bull non è più quella di prima, non appare irresistibile nemmeno su un tracciato veloce come Silverstone e la Ferrari è in grado starle dietro, aspettare il momento giusto e superarla, perlomeno con Fernando Alonso, che è un mastino del volante ma possiede anche la capacità di attaccare nel momento opportuno.

Di conseguenza, da Silverstone in poi si aprono altri possibili scenari per il campionato 2011 e la Ferrari, fino adesso relegata al ruolo di comparsa, si candida a recitare un ruolo da protagonista con Alonso intenzionato a tentare un'impresa mondiale nonostante la distanza siderale che lo separa da Vettel nella classifica piloti.

L'imperativo in casa Ferrari è vincere e Alonso come sempre, si carica la squadra sulle spalle: "L'unica cosa che possiamo fare è cercare di essere aggressivi in ogni corsa e in ogni partenza e provare a vincerle tutte, perché Sebastian arriva sempre sul podio". Un'idea affascinante non c'è che dire, anche se guardando la classifica con Vettel a 204 punti e Alonso a 112 punti, non sappiamo francamente a cosa possa portare.

Ci vorrebbe un intervento della Federazione, una penalizzazione della Red Bull per riportare la situazione alla normalità; d'altra parte, se la monoposto austriaca non era conforme al regolamento prima di Silverstone ha costruito gran parte del suo vantaggio con una soluzione aerodinamica non consentita alterando di conseguenza i valori in campo.

Solo il tempo ci dirà se la Ferrari è pronta a compiere un vero e proprio miracolo sportivo, intanto Domenicali, si gode il successo di Silverstone e sulla questione regolamentare afferma: "noi abbiamo cercato di seguire lo sviluppo aerodinamico e le direttive della federazione, abbiamo fatto il meglio per quello che si è sviluppato sul piano regolamentare".

Se vuoi aggiornamenti su F1: LA FERRARI TENTA L’IMPRESA MONDIALE? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 11 luglio 2011

Vedi anche

Guida autonoma in pista: incidente nella prima gara

Guida autonoma in pista: incidente nella prima gara

La prima gara sperimentale tra due prototipi a guida autonoma si è conclusa con un incidente contro le barriere.

Formula E: DS Virgin Racing in rimonta a Buenos Aires

Formula E: DS Virgin Racing in rimonta a Buenos Aires

Il team DS Virgin Racing ha dimostrato di essere molto competitivo nonostante non sia riuscito a portare a Casa il risultato.

Formula 1 2017: svelata la nuova Williams FW40

Formula 1 2017: svelata la nuova Williams FW40

In vista dell'inizio della stagione di Formula 1, la Williams ha diffuso alcune foto della nuova monoposto 2017.