Rally Sanremo: l'impegno Renault con Clio e Twingo

E' la Clio Rs R3T da 242 CV la nuova arma Renault per i rally: lo ha dimostrato con l'ottavo assoluto (primo di "Produzione") di Rossetti al Sanremo.

Renault Sport Italia al Rally Sanremo 2015

Altre foto »

Dici "Motorsport" e, fra le Case che da più tempo legano la propria immagine all'automobilismo sportivo, c'è Renault. La Marque à Losanges, anche quest'anno, attraverso Renault Italia, è impegnata in prima persona nella promozione delle attività sportive agonistiche: non soltanto in pista - attraverso le serie monomarca Clio Cup e Formula Renault 2.0 Alps - ma, nei rally, anche con i Trofei Renault Rally che interessano le serie nazionali della specialità. Proprio questi ultimi, lo scorso weekend, sono stati protagonisti alla sessantaduesima edizione del Rally Sanremo, il secondo appuntamento stagionale con il Campionato Italiano Rally: cinque equipaggi al volante di Renault Clio R3T (cioè la nuova Renault Clio IV Rs in versione R3T), sei concorrenti a bordo delle piccole Renault Twingo R2. I primi "capitanati" dai liguri Fabrizio Andolfi Jr e Rocca, portacolori del team Asd Sport Management e vincitori della prima gara al Rally del Ciocco; e con ai nastri di partenza agguerriti contendenti al successo quali Ivan Ferrarotti e Manuel Genoli (Gima Autosport), nonché Giacomo Scattolon - Fabio Grimaldi (che al Rally del Ciocco aveva preso il via al volante di una Clio R3C), gli sloveni Aleks Humar - Florjan Rus e l'equipaggio di DP Motorsport formato da Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi.

Proprio Rossetti e Chiarcossi hanno conquistato la "piazza" migliore fra gli equipaggi Renault al Rally Sanremo: il duo friulano portacolori di DP Motorsport ha conquistato l'ottavo posto finale (il primo fra le vetture a due ruote motrici) nonché la vittoria nella classifica "Produzione". Al secondo posto ha concluso Ivan Ferrarotti.

La Renault Clio Rs R3T (in Europa sono 44 gli equipaggi che la impiegano nei rally) viene equipaggiata con il 4 cilindri da 1.618 cc turbocompresso che sviluppa 242 CV da 4.000 a 5.000 giri/min abbinato a un cambio Sadev sequenziale a sei rapporti con differenziale autobloccante ZF a sistema di sgancio rapido. L'assetto si avvale di un set sospensioni Sachs regolabili a tre vie, mentre l'impianto frenante si compone di dischi anteriori da 330 mm e pinze a quattro pistoncini e da 275 mm e pinze a due pistoncini al posteriore. Da segnalare, fra gli atout tecnologici portati in dote dalla nuova Renault Clio Rs R3T, il volante multifunzione che consente al pilota la regolazione del controllo trazione (su quattro livelli), la risposta dell'acceleratore, il "Launch Control" e la gestione del"Bang".

Un esemplare di Renault Clio Rs R3T "pronto corsa" viene a costare 85-90.000 euro (il kit di montaggio viene proposto a 72.000 euro per la versione "Asfalto"). Fra gli impegni più importanti ai quali viene chiamata Renault Clio Rs R3T, oltre alle serie nazionali c'è la partecipazione al Mondiale rally Wrc3 con una Clio R3T semi - ufficiale preparata dal team spagnolo Asm H. Motorsport e affidata ad Andrea Crugnola e Michele Ferrara.

La presenza Renault nei rally nazionali (che si avvale di uno staff formato da sette tecnici presenti ai parchi assistenza e ricambi acquistabili sul posto), oltre al campionato Produzione e al Trofeo Clio R3T, si concretizza anche attraverso i Trofei Clio R3C e Twingo R2B, mentre nell'Irc (International Rally Cup) sono presenti i monomarca Clio R3, Twingo R2 e "Corri con Clio" (la "vecchia" Clio Rs di classe N3) oltre al Challenge Rs 2Wd: una serie di trofei che, dal 2008, hanno contato 600 equipaggi al via delle gare italiane (già 55 nelle prime gare del 2015); il montepremi ammonta a circa 400.000 euro.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 13 aprile 2015

Altro su Renault

Motor Show 2016: in anteprima la nuova Renault Twingo GT
Eventi

Motor Show 2016: in anteprima la nuova Renault Twingo GT

La nuova edizione sportiva della piccola "tuttodietro" è stata sviluppata da Renault Sport: porta in dote 110 CV e un nuovo appeal estetico.

Renault e Dacia: tutte le novità al Motor Show di Bologna 2016
Anteprime

Renault e Dacia: tutte le novità al Motor Show di Bologna 2016

Il Gruppo francese sarà presente al Motor Show di bologna 2016 con tre diversi stand dedicati ai brand Renault e Dacia e ai modelli Renault Sport.

Renault Kadjar HYPNOTIC 110 CV EDC: la prova su strada
Prove su strada

Renault Kadjar HYPNOTIC 110 CV EDC: la prova su strada

L' allestimento speciale la rende ancora più originale nel design, ma ciò che colpisce è la sua facilità di utilizzo nella vita di tutti i giorni.