F1: cancellato definitivamente il GP del Bahrain 2011

La gara mediorientale è stata definitivamente annullata dalla FIA. L'appuntamento in Barhain è per il 2012.

Ferrari F150th 2011

Altre foto »

La notizia è ufficiale: il GP del Bahrain è stato definitivamente annullato e il 30 ottobre la squadre potranno evitare di fare tappa nel paese mediorientale in rivolta. Una decisione sofferta, arrivata dopo un primo tentativo di spostare la competizione e accolta con favore dai team.

D'altra parte, se è vero che in questo modo il Circus dovrà fare a meno di introiti per 500.000 milioni di euro - tanto avrebbe fruttato la pubblicità durante la manifestazione - è altrettanto vero che non si può ignorare una situazione complessa e potenzialmente pericolosa come quella presente in medioriente. Inoltre i team non vedevano di buon occhio un allungamento del calendario delle gare.

Di conseguenza, il campionato terminerà ufficialmente il 27 novembre, e non a dicembre, quando si sarebbe dovuto disputare il GP d'India per lasciare spazio a quello del Bahrain. Per rivedere le monoposto in Barhrein bisognerà attendere l'11 marzo 2012 quando, disordini permettendo, partirà la nuova stagione.

Se vuoi aggiornamenti su F1: CANCELLATO DEFINITIVAMENTE IL GP DEL BAHRAIN 2011 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 16 giugno 2011

Vedi anche

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il popolarissimo telecronista della F.1 è scomparso ieri a 87 anni nella sua abitazione di Milano. Una vita a tu per tu con l'automobilismo sportivo.

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

Un ritiro che di fatto... non c'è mai stato: per sostituire Bottas approdato in Mercedes, la Williams sigla un contratto con il driver paulista.

Dakar 2017, si conclude con il trionfo Peugeot

Dakar 2017, si conclude con il trionfo Peugeot

Storica tripletta per la 3008DKR nella difficile maratona motoristica