Finalmente decolla la Superstars

Da Imola parte la serie Superstars: novità del 2009 Maserati Quattroporte, Mercedes C 63 AMG, BMW M3, Chrysler 300C SRT8 e le altre superberline

Il sogno di Maurizio Flammini, e del suo progetto Superstars, si sta avverando. Quest'anno saranno da 20 a 25 le grosse berline che si schiereranno per la serie, diventata europea con prove addirittura oltre oceano. Sei differenti marchi automobilistici, piloti di Formula 1 in arrivo, conferme di squadre e di preparatori fortissimi.

Giunto alla sua sesta edizione questo campionato come prenderà il via domenica con la prova di Imola, per proseguire il 10 maggio ad Adria dove dovremmo assistere al debutto attesissimo della Maserati Quattroporte che lo Swiss Team sta terminando di allestire per l'ex pilota di F.1 Andrea Chiesa.

Attesa sempre a partire dalla seconda gara anche la BMW M3 dell'Habitat Racing che per il momento può contare sull'accoppiata Alex Bernasconi-Bruno Bollini che si alterneranno al volante della BMW 550i. Un'altra sportiva bavarese verrà presto schierata dalla RGA Sportmanship (presente a Imola con la sola macchina di Roberto Russo) che ha raggiunto un accordo con l'esperto Roby Sigala.

Pronto a raddoppiare il proprio impegno anche il team Santucci Motorsport che da Adria affiancherà alla Cadillac CTS-V di Roberto Del Castello (per anni pilota di F.2) una seconda supercar americana guidata da Roberto Benedetti. Sempre ad Adria arriverà con Sandro Cacciari la seconda BMW M5 della Scuderia La Torre (attualmente rappresentata da Fabrizio Armetta) mentre sul fronte Jaguar è prossimo il debutto della XF della Ferlito Motors.

Un'ulteriore new entry di prestigio sarà rappresentata dalla Mercedes C 63 AMG dello Speedstar, così come sono attesi il team Vaccari e Lanza Motorsport. Tra i presenti a Imola, sul circuito di casa (la sua villa domina la parte alta del circuito del Santerno) anche Pierluigi Martini, indimenticato pilota della Minardi F.1, che sarà al volante della Zakspeed Chrysler 300C SRT8.

E tra le intenzioni di Peter Zakowski, il figlio del noto preparatore tedesco, c'è quella di raddoppiare le vetture in squadra. Già al completo la Roal Motorsport di Roberto Ravaglia con l'accoppiata di campioni Gianni Morbidelli e Francesco Ascani, vincitori del titolo rispettivamente nel 2007-2008 e 2004 entrambi al volante delle BMW M3.

Poker di presenze per il CAAL Racing con la BMW 550i di Stefano Gabellini e le tre BMW M5 si Mauro Cesari, Roberto Papini e  Alessio Alcidi, il quale cederà in seguito il suo posto a Sandro Bettini.

Da segnalare anche la presenza delle Jaguar S-Type R con il debuttante Ivan Benvenuti ed Ermanno Dionisio e della Mercedes C 63 AMG del campione 2006 Max Pigoli. Riconfermata anche la partecipazione dell'ex discesista azzurro Kristian Ghedina con la BMW 550i del Millennium Team mentre la GASS Racing potrà fare affidamento su un inedito equipaggio composto da Beppe Arlotti e Fabrizio Gini al volante di una BMW M5.

Se vuoi aggiornamenti su FINALMENTE DECOLLA LA SUPERSTARS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Leopoldo Canetoli | 17 aprile 2009

Vedi anche

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Presentata a Daytona la nuova Ferrari 488 Challenge da 670 CV: sarà impiegata nell'edizione numero 25 del monomarca di Maranello.

DIRETTA F.1 GP di Abu Dhabi: Rosberg è Campione del Mondo

DIRETTA F.1 GP di Abu Dhabi: Rosberg è Campione del Mondo

Grande battaglia ad Abu Dhabi, ognuno gioca le sue carte, ma Rosberg si aggiudica il Campionato. Strepitoso Vettel!

F.1 GP di Abu Dhabi, QUALIFICHE: Lewis accelera, Nico lo marca

F.1 GP di Abu Dhabi, QUALIFICHE: Lewis accelera, Nico lo marca

Altra pole di Hamilton, ma Nico continua ad amministrare. Giro capolavoro di Ricciardo, Kimi ancora meglio di Vettel.