F1: Webber primo nelle libere di Montmelò

In Spagna le prime due sessioni di prove libere si chiudono nel segno di Webber, secondo tempo per Hamilton, solo quinto Alonso.

Ferrari F150th 2011

Altre foto »

Cambia il circuito ma la musica rimane la stessa, le Red Bull dominano in lungo e in largo e lasciano agli altri i posti di rincalzo. L'unica novità è che al momento non troviamo Vettel in cima alla classifica dei tempi, ma il suo compagno di squadra Webber.

L'australiano ha chiuso in testa entrambe le prime due sessioni, rifilando addirittura un secondo di distacco al campione del mondo nel corso della prima serie di giri cronometrati. Poi, nella seconda sessione, i valori si sono delineati e tra la Red Bull di Webber e quella di Vettel si è inserito, in seconda posizione, Lewis Hamilton.

Subito dietro le prime tre monoposto troviamo Button con l'altra McLaren e Alonso con la prima delle Ferrari. Sesto e settimo tempo per le Mercedes di Rosberg e Schumacher inseguite da Massa, al momento in ottava posizione nella graduatoria dei tempi.

Molte le novità aerodinamiche portate in pista dai vari team, evoluzioni che al momento non sembrano servire a riprendere le irraggiungibili Red Bull.

Se vuoi aggiornamenti su F1: WEBBER PRIMO NELLE LIBERE DI MONTMELÒ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 20 maggio 2011

Vedi anche

Formula 1 2017: svelata la nuova Williams FW40

Formula 1 2017: svelata la nuova Williams FW40

In vista dell'inizio della stagione di Formula 1, la Williams ha diffuso alcune foto della nuova monoposto 2017.

110 anni di Motorsport: i festeggiamenti di Pirelli

110 anni di Motorsport: i festeggiamenti di Pirelli

Dalla Pechino-Parigi del 1907 al campionato di Formula1 2017 Pirelli è sempre stata presente nel mondo delle competizioni

Formula E: DS Virgin Racing si prepara al weekend di Buenos Aires

Formula E: DS Virgin Racing si prepara al weekend di Buenos Aires

Il tre volte campione WTCC José Marìa Lòpez pronto a scendere in pista davanti ai propri tifosi; Sam Bird vuole fare il bis dopo la vittoria 2016.