F1, Vettel: «Alonso rinnova? La Ferrari ha due vetture...»

Il pilota tedesco non vede il rinnovo di Alonso come un ostacolo al suo futuro approdo in Ferrari.

Ferrari F150th 2011

Altre foto »

Ci risiamo, Vettel prosegue il suo corteggiamento mediatico alla Ferrari, o almeno lascia intravedere gli spiragli di un possibile approdo a Maranello dove si è insediato in pianta stabile un campione del calibro di Fernando Alonso che non vede di buon occhio i piloti che cercano di rubargli la scena.

In seguito alla notizia del rinnovo del contratto del pilota spagnolo fino al 2016, Vettel ha commentato: «Non penso di aver mai detto che il fatto che Fernando, Felipe o qualunque altro pilota sia alla Ferrari significhi che è impossibile andare lì. Per quanto ne so, in Formula 1 i team hanno due vetture. Ciò probabilmente porterà a dei titoloni ma sono contento dove sono».

Sarà, ma intanto parla di un futuro imprevedibile con nuove regole nuove sfide e poche certezze nonostante un contratto che lo vede legato alla Red Bull fino 2014. «Non penso molto a queste cose e non penso a dove sarò nel 2016, è piuttosto lontano. Farò davvero un passo alla volta gara dopo gara, quindi l'anno prossimo è ancora lontano. Del 2013 non parliamone, con tutte le nuove regole, e così tante cose che possono accadere. E' per questo che è molto lontano».

Nessun progetto a lungo termine dunque, ma un pensiero fisso che ritorna puntualmente a Maranello, dove fino al 2016 non sarà di certo il benvenuto, a meno che i vertici del Cavallino non vorranno rimettere in scena la diatriba Hamilton-Alonso andata in scena nei tempi in cui l'asturiano militava in McLaren.

Se vuoi aggiornamenti su F1, VETTEL: «ALONSO RINNOVA? LA FERRARI HA DUE VETTURE...» inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 20 maggio 2011

Vedi anche

Mini Challenge 2017: tutte le novità del campionato monomarca

Mini Challenge 2017: tutte le novità del campionato monomarca

Il Mini Challenge 2017 porta in dote una serie di novità e viene celebrato con il debutto di una Mini a tiratura limitata di sei esemplari.

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

La Rossa è stata superiore in tutto, in velocità e in gestione di gara. Hamilton grande sconfitto, Bottas eletto "secondo". Male le Red Bull.

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

Comandano i soliti tre top team: si battagliano a suon di millesimi, ma il risultato non cambia. In gara sarà ancora una super sfida per la vittoria.