F1, GP di Turchia: Alonso primo nelle libere

Il pilota Ferrari domina le prime prove libere sul bagnato sul circuito di Instabul.

Ferrari F150th 2011

Altre foto »

Finalmente una buona notizia in casa FerrariAlonso è davanti a tutti. Certo sono solo le prime prove libere del GP della Turchia, ma il dato di una Ferrari con il miglior giro cronometrato va preso in forte considerazione, soprattutto alla luce dei risultati ottenuti fino ad ora.

Alonso c'è dunque, la sua grinta non è mutata, la sua monoposto pare apprezzare le curve di Istambul e la pista bagnata. Lo spagnolo ha chiuso con il tempo di 1'38"670,  staccando nettamente le due Mercedes di Rosberg e Schumacher che hanno girato, rispettivamente in 1'40"072 e in 1'40"132. Le prove sono state condizionate anche dall'incidente di Vettel che ha danneggiato seriamente la sua Red Bull senza accusare, fortunatamente, conseguenze fisiche.

L'altro protagonista delle ultime gare, Hamilton, non è riuscito a completare neppure una tornata ed è in attesa di rifarsi nelle prossime sessioni cronometrate insieme a Button, che ha compiuto appena 4 giri, e a Webber, lontanissimo in undicesima posizione. Settimo l'altro ferrarista Felipe Massa, staccato di quasi due secondi dal compagno di squadra.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 06 maggio 2011

Altro su Ferrari

Ferrari 812 Superfast: la più potente di sempre
Anteprime

Ferrari 812 Superfast: la più potente di sempre

La nuova 12 cilindri della Casa di Maranello sfoggia un design aggressivo e a tratti retrò abbinato ad un potentissimo 12 cilindri aspirato da 800 CV.

Ferrari: una F12 tdf per Horacio Pagani
Curiosità

Ferrari: una F12 tdf per Horacio Pagani

Una Ferrari personalizzata per la collezione privata del costruttore italoargentino.

Ferrari: inediti modelli nel suo futuro
Anteprime

Ferrari: inediti modelli nel suo futuro

Secondo Marchionne ci sarebbe "un enorme terreno inesplorato". Un'affermazione che apre nuovi scenari per la gamma del prossimo futuro.