Mini Countryman: in Sardegna debutta nei Rally

Presentata ad Oxford la MINI Countryman John Cooper Works WRC

Mini Countryman: in Sardegna debutta nei Rally

Tutto su: MINI Countryman

di Valerio Verdone

14 aprile 2011

Presentata ad Oxford la MINI Countryman John Cooper Works WRC

La Mini rincorre la tradizione anche nelle competizioni e si appresta a debuttare nel Mondiale Rally con una Countryman opportunamente preparata. La gara prescelta per rientrare dalla porta principale nel competitivo scenario delle corse su strada è il Rally di Sardegna che si svolgerà dal 6 all’8 maggio.

Al volante ci saranno due driver d’esperienza come Dani Sordo, che ha corso in squadra con Loeb per diverse stagioni e Kris Meeke, che ha all’attivo un campionato IRC conquistato con la Peugeot. Si tratta di piloti capaci, in grado di far muovere i primi passi alla nuova nata in Casa Mini con le dovute cautele.

Per ottenere il meglio dalla propria vettura, gli uomini della Casa inglese hanno affidato la loro vettura alle cure di un vero esperto del settore, che risponde al nome di David Richards. Lo stesso ha iniziato a lavorare sulla Mini nel corso del 2009, precisamente tra ottobre e novembre, mentre i primi test si sono svolti ad inizio 2010.

Adesso, tutto è pronto per il debutto e, in futuro, la Countryman da corsa sarà disponibile anche per i privati che vogliono correre con classe. La livrea ricorda tanto quella delle Mini gloriose, ma non sarà facile rinverdire un passato fatto di vittorie e di gare memorabili.